Torino-Spezia, la conferenza stampa di Vincenzo Italiano

0

E’ intervenuto alla vigilia della gara contro il Torino il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano, soffermandosi sulle insidie della sfida. I liguri che sono reduci da ben due vittorie consecutive e ci terranno a riconfermarsi anche in questo scontro salvezza.

Italiano alla vigilia di Torino-Spezia

Siamo riusciti a reagire ad un periodo negativo che ci vedeva un po’ non premiati dal punto di vista dei risultati, nonostante le prestazioni ci soddisfacessero. Ci prendiamo queste due vittorie, che ci permettono di lavorare in un certo modo, con entusiasmo e con spirito diverso rispetto a momenti negativi. Sono convinto di avere a che fare con ragazzi giovani e intelligenti, sanno che abbassare la guardia è pericoloso. Mi auguro che anche domani ci sarà grande attenzione per un avversario forte, dobbiamo approcciare bene la gara e continuare con questo spirito, perchè stiamo dimostrando che quando affrontiamo gare con grande attenzione le possiamo anche portare a casa”.

Aggiunge sulle insidie della gara di domani:

Il Torino è una squadra forte con un allenatore molto molto bravo. Sono una squadra che sono convinto prima o poi ingranerà perché ha giocatori di grande qualità, ha fisicità, giocatori di grande talento: ha tante qualità che fino ad oggi sono inespresse. Mi auguro che noi domani non facciamo innescare questi meccanismi, perché il Torino è una squadra che per me verrà fuori e inizierà a girare. Noi dobbiamo affrontarla con grande attenzione, con un atteggiamento uguale al loro, che sono convinto partiranno forte, ci verranno ad aggredire. Sarà una squadra che giocherà su ogni pallone e noi dovremo rispondere allo stesso modo. Dai ragazzi mi aspetto un atteggiamento battagliero, da squadra che deve lottare in ogni partita, sapendo che avremo di fronte una squadra molto forte”.

Conclude sulla pesante assenza per infortunio di Nzola

Dispiace perché sembrava un qualcosa di lieve, una semplice contusione però lo perdiamo per questa gara sicuramente, per le prossime vedremo. Ci auguriamo che sia qualcosa il cui recupero sia più veloce rispetto alle previsione. Mbala stringe i denti, ha la soglia del dolore alta, sono convinto che possiamo recuperarlo prima delle previsioni. Abbiamo affrontato tante gare senza di lui, è chiaro che in questo momento è il nostro punto di riferimento in avanti ma chi andrà in campo a sostituirlo sa che dovrà fare una grande prova, andare forte e sa che si gioca una grande chance per mostrare il proprio valore e sono convinto che da questo punto di vista non sbaglieremo”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui