Torino-Udinese, le formazioni ufficiali

0

Nel contesto della 17esima giornata del campionato di Serie A va in scena la sfida tra Torino e Udinese. I padroni di casa vogliono proseguire il loro momento positivo mentre i friulani vanno a caccia della seconda vittoria stagionale. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di TorinoUdinese

Il Torino, 10° in classifica con 23 punti, è reduce dalla vittoria casalinga per 1-0 contro l’Empoli. Gli uomini di Juric cercheranno di cavalcare l’entusiasmo derivato dalla striscia di 3 risultati utili consecutivi per provare ad ottenere qualcosa in più di una salvezza tranquilla. Out per questa gara lo squalificato Bellanova e gli infortunati N’Guessan, Schuurs e Linetty. Dunque, nel solito 3-4-1-2, confermato Tameze nel terzetto difensivo. Sulla fasce giocheranno Soppy a destra e Lazaro a sinistra, preferito a Vojovoda. A centrocampo torna titolare Ricci mentre in attacco sarà ancora Vlasic il trequartista a supporto della coppia formata da Sanabria e Zapata.

L’Udinese, invece, al 17° posto a quota 13, nell’ultimo turno ha pareggiato per 2-2 sul campo del Sassuolo. Per i bianconeri, dopo il decimo pareggio, un successo sarebbe fondamentale in ottica salvezza, visto anche il passo falso dell’Empoli. Mister Cioffi deve rinunciare allo squalificato Payero e agli infortunati Bijol, Ebosse, Zemura, Deulofeu, Brenner, Vivaldo e Davis. Pertanto, nel consueto 3-5-1-1, in difesa torna titolare Ferreira dopo la squalifica. In mediana si rivede Samardzic dal 1′, a svantaggio di Zarraga, mentre davanti confermato Pereyra nel ruolo di trequartista alle spalle di Lucca. Parte dalla panchina Thauvin.

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Carbone e Giallatini e dal quarto uomo Di Marco. VAR e AVAR saranno rispettivamente Paterna e Di Vuolo. Fischio d’inizio alle ore 15:00 allo stadio Olimpico Grande Torino di Torino. 

Torino-Udinese, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic; Tameze, Buongiorno, Rodriguez; Soppy, Ricci, Ilic, Lazaro; Vlasic; Sanabria, Zapata. 

PANCHINA: Gemello, Popa, Zima, Karamoh, Radonjic, Pellegri, Sazonov, Seck, Djidji, Vojvoda, Gineitis.

ALLENATORE: Ivan Juric. 

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Ferreira, Perez, Kristensen; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Kamara; Pereyra; Lucca. 

PANCHINA: Okoye, Padelli, Masina, Zarraga, Success, Quina, Tikvic, Ehizibue, Camara, Thauvin, Kabasele, Pafundi.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui