Torino-Udinese, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Torino-Udinese, posticipo della 13a giornata di Serie A. Fischio d’inizio alle ore 20.45 allo stadio Olimpico Grande Torino. Nella scorsa stagione i friulani si sono imposti in Piemonte per 3 a 2, venendo poi sconfitti al ritorno per 1 a 0. 

I granata di Ivan Juric si trovano, con 14 punti, poco dopra la zona retrocessione. Nella gara prima della sosta è arrivata un’inaspettata sconfitta sul campo dello Spezia. Confermato il modulo 3-4-2-1, con capitan Belotti al centro dell’attacco. Fu proprio lui a siglare la rete della vittoria nella gara di ritorno dello scorso campionato. Il giovane Buongiorno sostituisce Rodriguez in difesa. Lo svizzero si è infortunato con la nazionale

I bianconeri di Luca Gotti si trovano a 14 punti, proprio come il Torino. Nella gara prima della sota hanno battuto il Sassuolo con il risultato di 3 a 2. Modulo speculare ai granata per i friulani, con Beto, autore di una rete contro i neroverdi, al centro dell’attacco. Indisponibile per squalifica Makengo, espulso nel finale dell’ultima gara di campionato.

A dirigere il posticipo della 13a giornata sarà Pezzuto di Lecce, assistito da Lombardo e Capaldo. Quarto uomo Rapunao, al VAR Fourneau e Galetto.

Torino-Udinese, le formazioni ufficiali

TORINO (3-4-2-1): 32 Milinkovic-Savic; 4 Djidji, 3 Bremer, 99 Buongiorno; 17 Singo, 10 Lukic, 4 Pobega, 34 Ola Aina; 14 Brekalo, 11 Pjaca; 9 Belotti.

PANCHINA: Berisha, Izzo, Zima, Vojvoda, Rincon, Baselli, Praet, Kone, Linetty, Warming, Zaza, Sanabria. 

ALLENATORE: Ivan Juric.

UDINESE (3-4-2-1): 1 Silvestri; 50 Becao, 17 Nuytinck, 3 Samir; 16 Molina, 11 Walace, 5 Arslan, 13 Udogie; 10 Deulofeu, 37 Pereyra; 9 Beto. 

PANCHINA: Padelli, Carnelos, Perez, Zeegelaar, De Maio, Soppy, Jajalo, Samardzic, Forestieri, Success, Pussetto, Nestorovski.

ALLENATORE: Luca Gotti 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui