Tottenham-Arsenal, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Tottenham-Arsenal, recupero della 22a giornata di Premier League. Arbitro dell’incontro sarà Paul Tierney. Calcio d’inizio alle 20:45 al Tottenham Hotspur Stadium di Londra.

Un derby londinese che vale una stagione quello che andrà in scena questa sera tra Tottenham e Arsenal. Le due contendenti, infatti, sono in corsa per un posto nella prossima Champions League. Al momento, i Gunners occupano la quarta posizione a quattro punti di vantaggio dalla squadra guidata da Antonio Conte, che proverà a sfruttare il fattore campo per avvicinarsi ad un solo punto dagli avversari. Reduci dall’importante pareggio in casa del Liverpool, gli Spurs non possono sbagliare questa partita per perdere definitivamente il treno per la qualificazione in Coppa dei Campioni.

Dopo tre sconfitte consecutive, l’Arsenal è riuscito a riprendersi egregiamente racimolando quattro successi negli ultimi quattro incontri disputati. Nell’ultimo turno gli uomini di Arteta si sono imposti sul Leeds per 2-1 grazie alla doppietta di Edward Nketiah arrivato a quota quattro gol in campionato. I Gunners quest’oggi, proveranno a bissare il successo dell’andata quando i padroni di casa rifilarono tre reti agli Spurs.

Tottenham-Arsenal, le formazioni ufficiali

TOTTENHAM (3-4-2-1): Lloris; Sánchez, Dier, Davies; Emerson Royal, Bentancur, Hojbjerg, Sessegnon; Kulusevski, Son; Kane.

PANCHINA: Gollini,, Rodon, Devine, White, Craig, Winks, Scarlett, Bergwijn, Lucas Moura.

ALLENATORE: Antonio Conte.

ARSENAL (4-2-3-1): Ramsdale; Cédric, Holding, Gabriel, Tomiyasu; Elneny, Xhaka; Saka, Odegaard, Martinelli; Nketiah.

PANCHINA: Leno, White, Nuno Tavares, Swanson, Patino, Smith Rowe, Sambi Lokonga, Pépé, Lacazette.

ALLENATORE: Mikel Arteta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui