Tottenham-Manchester United, le formazioni ufficiali

0
Tottenham-Manchester United, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Tottenham-Manchester United, sfida valida per la 33° giornata di Premier League. Dirigerà l’incontro l’arbitro Anthony Taylor. Calcio d’inizio alle 21:15 al Tottenham Hotspur Stadium di Londra. 

Dopo Arsenal-Manchester City, il secondo big match di questo 33° turno di Premier, vedrà affrontarsi Tottenham e Manchester United. Rispettivamente in sesta e quarta posizione, le due contendenti stanno vivendo due momenti di stagione completamente differenti. Gli Spurs arrivano a questo impegno dopo due sconfitte di fila. L’ultima pesante per 6-1 sul campo del Newcastle portando la società a sollevare Stellini dall’incarico di allenatore. Dopo Antonio Conte, anche il suo vice lascia la guida del club londinese affidato fino a fine stagione a Ryan Mason. A cinque giornate dalla fine servirà riprendersi subito al Tottenham per poter sperare nel quarto posto. 

Reduce dall’eliminazione ai quarti di finale di Europa League, il Manchester United è riuscito subito a risollevarsi guadagnando la finale di FA Cup ai danni del Brighton. I Red Devils hanno deciso la gara soltanto alla lotteria dei rigori dopo 120′ all’insegna dell’equilibrio. Ora gli uomini di Ten Hag torneranno a concentrarsi pienamente sul campionato. L’obiettivo è quello di consolidare il quarto posto allontanando le contendenti come l’avversaria di questa sera. 

Tottenham-Manchester United, le formazioni ufficiali

TOTTENHAM (3-4-2-1): Forster; Romero, Dier, Lenglet; Porro, Skipp, Hojbjerg, Perisic; Richarlison, Son; Kane.

PANCHINA: Austin, Sánchez, Danjuma, Kulusevski, Tanganga, Lucas Moura, Matar Sarr, Davies, Mundle.

ALLENATORE: Ryan Mason.

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Lindelöf, Shaw, Dalot; Casemiro, Eriksen; Antony, Bruno Fernandes, Sancho; Rashford.

PANCHINA: Butland, Martial, Malacia, Sabitzer, Fred, Weghorst, Pellistri, Williams, Elanga.

ALLENATORE: Erik ten Hag.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui