Turchia-Galles, le formazioni ufficiali: la 2^ del Girone A

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali dl Turchia e Galles, match valido come seconda giornata del Girone A dei Campionati Europei 2021. Nel girone A sono presenti anche Italia e Svizzera. La gara é in programma alle ore 18:00 Allo Stadio Olimpico di Baku. Due sono i precedenti in un Europeo tra le due nazionali, con una vittoria per parte. La partita sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Football.

La Turchia del tecnico Şenol Güneş nel match precedente ha perso per 3-0 contro gli azzurri. Attualmente quindi la Turchia è ultima in classifica a 0 punti. Il tecnico Gunes per riaprire la questione qualificazione deve vincere e per farlo questo pomeriggio punta su una formazione votata all’attacco con tre giocatori sulla trequarti, Under-Calhanoglu-Karaman, alle spalle dell’unica punta Burak Yılmaz.

Il Galles del commissario tecnico Robert Page nel match precedente ha pareggiato 1-1 contro la Svizzera. Attualmente il Galles in classifica ha 1 punto al pari della squadra elvetica. Page dichiaratosi soddisfatto del risultato ottenuto nel primo match, questo pomeriggio si affida gli stessi uomini schierati con il 4-2-3-1. Dietro l’unica punta Moore il trio formato da Bale, Ramsey e James.

Il direttore di gara sarà il portoghese Artur Dias, coadiuvato dai connazionali Rui Tavares e Paulo Soares. Quarto uomo il polacco Bartosz Frankowski, al VAR João Pinheiro. AVAR la squadra composta da Letexier, Prieto, Hernández.

Turchia-Galles, le formazioni ufficiali

TURCHIA (4-2-3-1): Cakır; Celik, Ayhan, Soyuncu, Meras; Yokuslu, Tufan; Under, Calhanoglu, Karaman; Burak Yılmaz.

PANCHINA: Akturkoglu, Antalyali, Bayindir, Demiral, Dervisoglu, Gunok, Kabak, Kahveci, Kokcu, Muldur, Tokoz, Yazici.

ALLENATORE: Şenol Güneş.

GALLES (4-2-3-1): Ward; Roberts, Mepham, Rodon, Davies; Morrell, Allen; Bale, Ramsey, James; Moore.

PANCHINA: Ampadu, Brooks, Davies, Gunter, Hennessey, Levitt, Lockyer, Norrington-Davies, Roberts, Williams J., Williams N., Wilson.

ALLENATORE: Robert Page.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui