Udinese-Atalanta, le formazioni ufficiali: lotta al vertice

0

Ad inizio stagione forse nessuno si sarebbe aspettato uno scontro al vertice tra queste due squadre. Udinese e Atalanta invece stanno regalando spettacolo e gioia ai propri tifosi, mettendo in evidenza quanto la forza del gruppo possa avere la meglio sulla qualità dei singoli giocatori. I friulani, grazie ad un gioco esplosivo, stanno asfaltando chiunque, mentre l’Atalanta, con un impatto più cinico, sembra quasi risparmiare le forze e sfruttare quelle poche e ghiotte occasioni. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di Udinese-Atalanta, gara valevole per la nona giornata di Serie A.

L’Udinese occupa il quarto posto – con una gara in meno del Milan – a quota 19 punti, grazie alle sei vittorie consecutive. Il lavoro di Andrea Sottil è stato quello di valorizzare i giocatori che stanno dimostrando di avere fame e voglia di vincere, battendo persino le “big” del campionato, come l’Inter. Una sola sconfitta (alla prima giornata contro i rossoneri) e un solo pareggio, per una squadra che appare inarrestabile.

L’Atalanta è invece seconda – a pari merito con Napoli primo e Milan terzo – a quota 20 punti, frutto di 6 vittorie e 2 pareggi, imbattuta proprio come i partenopei. La Dea, dopo un’annata che li ha visti esclusi dalle competizioni europee, ha cambiato interpreti ma non modo di giocare, addirittura evolvendosi sotto l’aspetto pratico. Forse meno spettacolo ma molto più cinismo.

Due compagini che giocano un calcio diverso e che vivono un sogno ad occhi aperti, pronte così a confrontarsi in una delle gare più avvincenti di questa prima parte di stagione.

A dirigere la sfida ci sarà l’arbitro Daniele Doveri, coadiuvato da Tegoni e Moro. Nelle vesti di IV uomo sarà presente Rapuano, mentre a VAR e AVAR presenti Di Paolo e Di Martino. La partità avrà inizio alle ore 15:00 di Domenica 9 Ottobre, le due squadre si esibiranno a Udinese, presso la Dacia Arena.

Udinese-Atalanta, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Ebosse; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu.

PANCHINA: Padelli, Piana, Ebosele, Arslan, Jajalo, Abankwah, Nuytinck, Ehizibue, Samardzic, Nestorovski, Semedo, Guessand, Success.

Allenatore: Andrea Sottil.

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Scalvini, Demiral, Okoli; Hateboer, Koopmeiners, De Roon, Mahele; Lookman, Pasalic; Muriel.

PANCHINA: Rossi, Bertini, Ederson, Malinovskyi, Zortea, Ruggeri, Soppy, Hojlund, Boga.

Allenatore: Gian Piero Gasperini.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui