Udinese-Cagliari, le formazioni ufficiali: out Pereyra

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Udinese e Cagliari, valida per la giornata 25 di Serie A. Uno scontro salvezza che mette di fronte due squadre reduci da momenti diversi: i friulani hanno ritrovato la vittoria dopo cinque giornate battendo in trasferta la Juventus, mentre i sardi vengono da quattro sconfitte consecutive. I bianconeri hanno vinto 27 delle 55 sfide con i rossoblù in Serie A. Contro nessun’altra squadra hanno ottenuto più successi nella competizione; 27 anche contro l’Atalanta, ma in 80 partite. Inoltre, l’Udinese ha segnato complessivamente 40 gol nelle 18 gare casalinghe giocate contro a formazione sarda in questo torneo negli anni 2000, più che ad ogni altra avversaria nello stesso periodo davanti al proprio pubblico.

Dopo lo 0-0 contro il Monza e il successo per 1-0 contro la Juventus, l’Udinese può tenere la porta inviolata in tre incontri consecutivi di Serie A per la prima volta da febbraio 2021. E passiamo al Cagliari, che ha vinto solo una delle ultime nove gare disputate in Serie A contro i friulani. Successo per 0-1 in trasferta il 21 aprile 2021 grazie alla rete di João Pedro. I sardi avevano vinto cinque delle precedenti sette sfide prima di questo parziale contro i friulani nella massima serie. Considerando gli scontri diretti giocati in questa Serie A tra le squadre attualmente nelle ultime sei posizioni in classifica, il Cagliari ha fatto meglio degli avversari odierni ottenendo sei punti. I friulani, invece, ne hanno ottenuti cinque.

Arbitro dell’incontro è Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, assistenti Andrea Zingarelli (Siena) e Domenico Fontemurato (Roma 2). Il quarto uomo è Davide Ghersini (Genova), al VAR c’è Daniele Doveri (Roma 1) mentre l’assistente VAR è Simone Sozza (Seregno). Fischio d’inizio ore 15:00 al “Bluenergy Stadium” di Udine.

Udinese-Cagliari, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Pérez, Giannetti, Kristensen; Ehizibue, Lovric, Walace, Samardzic, Zemura; Thauvin; Lucca.

PANCHINA: Silvestri, Padelli, Ebosele, Zarraga, Success, Davis, Ferreira, Tikvic, Brenner, Kabasele, Payero.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

CAGLIARI (4-4-2): Scuffet; Zappa, Dossena, Mina, Augello; Deiola, Jankto, Makoumbou, Gaetano; Luvumbo; Lapadula.

PANCHINA: Radunovic, Iliev, Nandez, Viola, Prati, Wieteska, Sulemana, Pavoletti, Petagna, Obert, Azzi, Di Pardo.

ALLENATORE: Claudio Ranieri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui