Udinese-Fiorentina, le formazioni ufficiali: Beto titolare

0

Udinese a caccia di riscatto dopo le ultime due sconfitte contro Napoli e Roma: i friulani sono attesi oggi dalla sfida interna contro la Fiorentina (di seguito le formazioni ufficiali). Le due squadre si sono incontrate 90 volte in Serie A. Il bilancio sorride alla squadra viola che vanta esattamente il doppio dei successi dei friulani, 42 a 21; i pareggi sono 27. La compagine bianconera ha vinto l’ultimo confronto contro i gigliati nel massimo campionato, 1-0 lo scorso febbraio, dopo nove sfide consecutive senza vittoria. I friulani non vincono due gare di fila contro i toscani nel massimo torneo dal 2013, con Francesco Guidolin in panchina. L’Udinese arriva da due sconfitte in cui non ha trovato il gol: dall’arrivo di Luca Gotti solo una volta i bianconeri hanno registrato tre sconfitte consecutive senza reti all’attivo in Serie A (ottobre 2020).

Periodo positivo per la Fiorentina che cerca la terza vittoria consecutiva in trasferta, obiettivo che i Viola non raggiungono dall’aprile 2018 con Stefano Pioli alla guida. Nonostante la sconfitta nell’ultima gara di campionato contro l’Inter, la compagine toscana ha conquistato finora nove punti. In caso di vittoria oggi a Udine, otterrebbe il proprio miglior risultato nelle prime sei giornate dalla stagione 2015/16, terminata poi in quinta posizione. A secco di gol nelle ultime due trasferte contro l’Udinese in Serie A, solo una volta la Fiorentina non ha segnato per tre gare di fila sul campo dei bianconeri nel massimo campionato, ovvero nel 1996.

Arbitra l’incontro Davide Ghersini della sezione di Genova, assistenti Bresmes e Avalos; quarto uomo Colombo, al VAR c’è Pairetto mentre l’assistente VAR è Tolfo. Fischio d’inizio ore 15:00 alla “Dacia Arena” di Udine.

Udinese-Fiorentina, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2): 1 Silvestri; 50 Becao, 17 Nuytinck, 3 Samir; 93 Soppy, 37 Pereyra, 11 Walace, 5 Arslan, 19 Stryger Larsen; 9 Beto, 10 Deulofeu.

PANCHINA: 20 Padelli, 66 Piana, 87 De Maio, 2 Perez, 4 Zeegelaar, 13 Udogie, 16 Molina, 24 Samardzic, 8 Jajalo, 6 Makengo, 45 Forestieri, 23 Pussetto.

ALLENATORE: Luca Gotti.

FIORENTINA (4-3-3): 69 Dragowski; 29 Odriozola, 4 Milenkovic, 2 Martinez Quarta, 3 Biraghi; 5 Bonaventura, 18 Torreira, 32 Duncan; 77 Callejon, 9 Vlahovic, 8 Saponara.

PANCHINA: 1 Terracciano, 25 Rosati, 98 Igor, 17 Terzic, 15 Pulgar, 24 Benassi, 14 Maleh, 42 Bianco, 34 Amrabat, 33 Sottil, 91 Kokorin.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui