Udinese-Inter, le formazioni ufficiali

0

Di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Udinese Inter, posticipo che chiude il programma del 31° turno del campionato di Serie A. Da una parte i friulani, a caccia di un’impresa sportiva per ottenere punti fondamentali in chiave salvezza. Dall’altra i nerazzurri, alla ricerca di altri punti che avvicinerebbero ulteriormente lo Scudetto della seconda stella.

Per quanto riguarda le scelte dei due tecnici, Gabriele Cioffi deve rinunciare allo squalificato Lucca: per sostituirlo scelto Success, con Thauvin al suo fianco. Dall’altra parte, Inzaghi ha qualche defezione in difesa, dove mancano de Vrij Bastoni: al posto del centrale italiano agirà Carlos Augusto, mentre in avanti confermata la premiata coppia Martinez-Thuram.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Piccinini della sezione di Forlì, coadiuvato dagli assistenti Vivenzi Cecconi, e dal IV uomo Baroni. Al VAR Serra, mentre l’AVAR sarà Aureliano.

Udinese-Inter, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2):Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Zarraga, Walace, Samardzic, Kamara; Pereyra; Thauvin.

Panchina: Silvestri, Padelli, Ebosele, Lovric, Success, Ferreira, Tikvic, Kabasele, Giannetti, Payero, Zemura.

Allenatore: Gabriele Cioffi.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Carlos Augusto; Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Martinez, Thuram.

Panchina: Audero, Di Gennaro, Stabile, Bisseck, Darmian, Buchanan, Asllani, Stankovic, Frattesi, Sensi, Klaassen, Sanchez, Arnautovic.

Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui