Udinese-Lazio (1-2), Sarri: “Ci interessa il derby per la nostra gente”

0

Maurizio Sarri, allenatore della Lazio, ha parlato dopo l’importantissima vittoria per due ad uno contro l’Udinese di Gabriele Cioffi. Al Bluenergy Stadium i biancocelesti non brillano per quanto riguarda la qualità del gioco, nonostante questo interpretano la partita nel modo giusto e mostrano lo spirito battagliero, necessario, per battere questa Udinese. I cambi di Sarri cambiano la partita, Felipe Anderson con un bel colpo di testa premia l’inserimento di Vecino che segna il goal vittoria

Udinese-Lazio, Sarri: “Partita sporca”

Il tecnico toscano ha commentato cosi la gara dei suoi ragazzi: “Partita difficile, sporca, su un terreno non ideale, con una squadra più fisica di noi. Sono contento di come i ragazzi hanno reagito a queste situazioni mostrando uno spirito diverso da qualche mese fa venendone a capo giustamente non concedendo quasi niente. Dal punto di vista della mentalità e caratteriale siamo una squadra che deve trovare un’espressione definitiva. Se siamo quelli dell’ultimo mese è tanta roba, ma servirebbe capire se è la nostra dimensione definitiva“. 

Sulla crescita di Rovella (ormai titolare fisso) e il derby di Coppa Italia: “Rovella fa meglio la fase difensiva, non mi aspettavo un giocatore in grado di recuperare così tanti palloni. In impostazione ha grandi margini di crescita. Le sostituzioni non sono state punitive; Isaksen ha preso un colpo, Kamada era ammonito e ho fatto altre scelte. Sono contento degli ingressi. La formula della Coppa Italia non ci piace, ma qui non si parla di passaggio del turno. A noi ci interessa il derby per la nostra gente“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui