Udinese-Lazio, le formazioni ufficiali: Masina e Isaksen dal 1′

0

Nel contesto della 19esima giornata del campionato di Serie A va in scena la sfida tra Udinese e Lazio. Le due squadre hanno obiettivi diversi ma entrambe nell’ultimo turno hanno vinto e convinto. Si prospetta, dunque, una partita divertente e combattuta. Ecco, di seguito, le formazioni ufficiali di UdineseLazio

L’Udinese, 16esima con 17 punti, viene dalla netta vittoria casalinga per 3-0 con il Bologna. I friulani, dopo il ritorno in panchina di Cioffi, sono riusciti a risollevarsi, ritrovando gioco e risultati. Oggi servirà un’altra prestazione maiuscola per fare punti contro i più quotati avversari. Out gli infortunati Bijol, Ebosse, Pafundi, Deulofeu, Brenner, Vivaldo e Zemura. Dunque, nel consueto 3-5-1-1, confermato Okoye in porta. In difesa giocherà di nuovo Kristensen così come Lovric che trova posto in mediana a svantaggio di Samardzic. Sulla fascia sinistra si rivede Masina, preferito a Kamara, mentre davanti sarà ancora Pereyra il trequartista alle spalle dell’unica punta Lucca

La Lazio, invece, 9a a quota 27, è reduce dal successo per 3-1 con il Frosinone. I biancocelesti vanno a caccia della terza vittoria consecutiva e, di conseguenza, della continuità che fin qui è mancata ma necessaria per ambire alla zona Champions. Mister Sarri per questa trasferta deve rinunciare agli infortunati Immobile e Luis Alberto. Quindi, nel classico 4-3-3, in difesa fiducia a Pellegrini a sinistra e Gila al centro, nonostante il recupero di Romagnoli. A centrocampo ancora titolare Kamada. Il tridente offensivo sarà composto da Isaksen, preferito a Felipe Anderson, Castellanos e Zaccagni

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata, coadiuvato dagli assistenti Massara e Cortese e dal quarto uomo Monaldi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mazzoleni e Meraviglia. Fischio d’inizio alle ore 15:00 al Bluenergy Stadium di Udine. 

Udinese-Lazio, le formazioni ufficiali 

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Perez, Kristensen; Ebosele, Payero, Walace, Lovric, Masina; Pereyra; Lucca. 

PANCHINA: Silvestri, Padelli, Zarraga, Success, Quina, Davis, Kamara, Tikvic, Ehizibue, Camara, Samardzic, Thauvin, Kabasele. 

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic, Patric, Gila, Pellegrini; Guendouzi, Rovella, Kamada; Isaksen, Castellanos, Zaccagni. 

PANCHINA: Sepe, Mandas, Vecino, Anderson, Pedro, Romagnoli, Casale, Hysaj, Basic, Lazzari, Cataldi, Fernandes.

ALLENATORE: Maurizio Sarri. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui