Udinese-Lazio, le formazioni ufficiali

0

La domenica della trentaseiesima giornata di Serie A si conclude con l’incontro tra l’Udinese e la Lazio. L’Udinese in queste ultime tre giornate vuole ottenere risultati positivi per piazzarsi in una buona posizione di classifica. La Lazio cerca punti per qualificarsi alla prossima Champions League. La partita d’andata tra le due squadre finì con il risultato di 0-0. Ecco di seguito le formazioni ufficiali di Udinese-Lazio.

L’Udinese di Andrea Sottil arriva dalla sconfitta contro la Fiorentina per 2-0. I friulani si trovano al dodicesimo posto in classifica con 46 punti frutto di undici vittorie, tredici pareggi e undici sconfitte. L’Udinese vuole ottenere un risultato positivo davanti al suo pubblico e riscattare la sconfitta di Firenze. Sottil dovrà fare a meno di Deulofeu, Ebosse, Success e Ehizibue per infortunio. Mancherà invece per squalifica Becao.

La Lazio di Maurizio Sarri arriva dal pareggio contro il Lecce per 2-2. I biancocelesti si trovano al quarto posto in classifica con 65 punti frutto di diciannove vittorie, otto pareggi e otto sconfitte. La Lazio vuole ottenere un risultato positivo dopo le ultime battute d’arresto per qualificarsi alla prossima Champions. Sarri dovrà fare a meno di Cataldi e Marcos Antonio per infortunio.

A dirigere l’incontro sarà l’arbitro Luca Pairetto, coadiuvato da Lombardo, Pagliardini e Baroni (quarto uomo). Al VAR e AVAR ci saranno rispettivamente Guida e Giua. Calcio d’inizio alle 20:45 alla Dacia Arena di Udine.

Udinese-Lazio, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Silvestri; Masina, Bijol, Perez; Udogie, Lovric, Walace, Arslan, Pereyra; Samardzic; Beto.

PANCHINA: Zeegelaar, Abankwah, Buta, Padelli, Thauvin, Nestorovski, Semedo, Guessand, Centis, Russo, Bassi, Piana.

ALLENATORE: Andrea Sottil.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic, Vecino, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

PANCHINA: Maximiano, Patric, Pedro, Cancellieri, Gonzàlez, Radu, Adamonis, Gila, Bertini, Marusic, Basic.

ALLENATORE: Maurizio Sarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui