Udinese-Milan, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Udinese-Milan, sfida valevole per la 21° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Scatragli, e dal quarto uomo Baroni. VAR e AVAR saranno rispettivamente Abisso e Irrati. Calcio d’inizio alle 20:45 al Bluenergy Stadium di Udine.

Dopo il buon pareggio dell’ultimo turno in casa della Fiorentina, l’Udinese proverà a mettere in difficoltà un’altra big per proseguire la propria cavalcata verso la salvezza. Già capaci di avere la meglio sul Milan a San Siro grazie al rigore realizzato da Pereyra, i bianconeri faranno di tutto pur di ripetersi, e allontanarsi dalle zone pericolose di classifica. Gli uomini di Cioffi, attualmente, sono ad appena un punto di vantaggio dal terzultimo posto. Motivo questo che spingerà i friulani a creare qualche grattacapo agli ospiti nonostante gli sfavori del pronostico. L’ex tecnico del Verona si affiderà ancora una volta alla classe di capitan Pereyra, alla vena realizzativa di Lucca, e ad un ritrovato Samardzic che dopo la fumata nera per il suo passaggio al Napoli, potrebbe rimanere a Udine fino a fine stagione.

Sfatare un vero e proprio tabù. Questo l’obiettivo del Milan in vista della sfida in programma tra pochi minuti. Sconfitti all’andata, i rossoneri caddero alla Dacia Arena anche nella passata stagione con il punteggio di 3-1. Capace di avere la meglio sui friulani solo una volta negli ultimi sei incontri disputati, il Diavolo proverà a confermare il buon momento di forma dopo la grande vittoria contro la Roma. Un altro successo, infatti, permetterebbe alla squadra di Stefano Pioli di consolidare il terzo posto, e magari provare leggermente ad avvicinarsi alle prime due della classe, iscrivendosi così alla lotta Scudetto.

Udinese-Milan, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Ferreira, Pérez, Kristensen; Ebosele, Lovric, Walace, Samardzic, Kamara; Pereyra; Lucca.

PANCHINA: Silvestri, Padelli, Masina, Zarraga, Success, Quina, Davis, Tikvic, Camara, Payero.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kjaer, Gabbia, Theo Hernández; Reijnders, Adli; Pulisic, Loftus-Cheek, Leao; Giroud.

PANCHINA: Sportiello, Mirante, Jovic, Okafor, Romero, Terracciano, Florenzi, Chaka Traoré, Jiménez, Musah, Simic, Zeroli.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui