Udinese-Milan, le formazioni ufficiali: Deulofeu titolare

0

Una vittoria e quattro sconfitte dopo cinque turni di campionato: l’Udinese non è partita benissimo e domani, nel lunch match della sesta giornata, cercherà di strappare punti preziosi al Milan capolista (di seguito le formazioni ufficiali). I bianconeri sono penultimi con tre punti e hanno trovato il primo successo alla quarta giornata contro il Parma, segnando i primi gol della stagione. Nelle prime tre uscite, infatti, la squadra di Gotti è andata a secco dal punto di vista realizzativo. Da questo punto di vista, De Paul e compagni hanno mostrato progressi anche nel turno precedente contro la Fiorentina, perdendo però 3-2 (doppietta di Okaka per i bianconeri). Sono 90 i precedenti tra l’Udinese e i rossoneri: i friulani hanno vinto 17 volte e perso 40, pareggiando in 33 occasioni.

Il Milan vuole proseguire la marcia inarrestabile che lo vede imbattuto in tutte le competizioni da 23 partite: l’ultima sconfitta risale all’8 marzo in casa contro il Genoa. Dopo il lockdown, la squadra di Pioli si è letteralmente trasformata: se lo stato di forma dei rossoneri dovesse restare tale, Ibra e compagni potrebbero ambire anche a qualcosa in più del quarto posto che vale l’accesso alla Champions League. Le cose vanno a gonfie vele anche in Europa League: due vittorie in altrettante gare contro Celtic e Sparta Praga, e nel prossimo turno c’è lo scontro diretto con il Lille per capire chi sarà la vera pretendente al primato nel gruppo H.

Arbitra l’incontro Marco Di Bello della sezione di Brindisi, assistito da Longo e Cecconi. Quarto uomo Di Martino, al VAR Guida e AVAR Costanzo. Fischio d’inizio ore 12,30 alla “Dacia Arena” di Udine.

Udinese-Milan, le formazioni ufficiali

Quattro novità per mister Gotti rispetto alla gara contro la Fiorentina. Tra i pali c’è il ritorno di Musso così come quello di Larsen sulla fascia destra. In attacco gioca titolare l’ex rossonero Deulofeu nel tridente con Okaka e Pussetto, anch’egli schierato dal 1′. Assenti Mandragora, Jajalo, Prodl, Walace, Coulibaly, Nicolas. L’unico cambio nel Milan rispetto al match contro la Roma è il ritorno di Donnarumma in porta al posto di Tatarusanu. Indisponibili Musacchio, Castillejo e Gabbia.

UDINESE (4-3-3): 1 Musso; 19 Stryger Larsen, 50 Becao, 87 De Maio, 3 Samir; 10 De Paul, 22 Arslan, 37 Pereyra; 23 Pussetto, 7 Okaka, 9 Deulofeu.

PANCHINA: 96 Scuffet, 31 Gasparini, 14 Bonifazi, 5 Ouwejan, 77 Zeegelaar, 18 Ter Avest, 6 Makengo, 45 Forestieri, 30 Nestorovski, 16 Molina, 15 Lasagna, 17 Nuytinck.

ALLENATORE: Luca Gotti.

MILAN (4-2-3-1): 99 G. Donnarumma; 2 Calabria, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 Hernandez; 79 Kessié, 4 Bennacer; 56 Saelemaekers, 10 Calhanoglu, 17 Leao; 11 Ibrahimovic.

PANCHINA: 1 Tatarusanu, 90 A. Donnarumma, 20 Kalulu, 5 Dalot, 43 Duarte, 14 Conti, 12 Rebic, 8 Tonali, 27 Maldini, 21 Diaz, 33 Krunic, 15 Hauge.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui