Udinese-Milan, le parole di Pioli nel post-partita

0

Il treno rossonero continua inesorabile la propria corsa. Il Milan di Stefano Pioli infila il 24esimo risultato utile consecutivo, portando a casa la 5a vittoria su 6 partite di campionato contro L’Udinese. Ancora protagonista Zlatan Ibrahimovic. La sua splendida acrobazia all’83esimo minuti vale i 3 punti dopo che nel primo tempo aveva ben assistito Kessie nella rete del momentaneo vantaggio. Dunque, i baby rossoneri capitanati dal Re di Malmo si dimostrano ancora una volta la squadra più in forma in Europa post-lockdown. Certo è ancora presto per dire se questo Milan possa veramente lottare per lo scudetto, ma la consapevolezza e la filosofia di gioco crescono di partita in partita.

Udinese-Milan, Pioli: “Possiamo provare ad arrivare in alto”

Sulla partita. “Partita difficile, i miei ragazzi sono stati molto forti come spirito e volontà. Alla fine hanno vinto. Sono contento, la crescita passa anche attraverso queste partite. L’Udinese faceva densità in mezzo al campo e poi partita in contropiede. Vincere una partita così significa fare uno step importante a livello mentale. Abbiamo cercato di essere sempre offensivi, ci siamo riusciti“. 

E sui cambi. “Se riuscissimo ad allenarci un po’ di più il livello si alzerebbe ancora. Con la società abbiamo deciso di inserire giocatori giovani in grado di alzare il livello. Sono contento di Diaz, Dalot e Tonali. La vittoria di oggi ci dice che dobbiamo migliorare ancora molto“.

Infine, due parole sulla crescita di Sandro Tonali. “Sta facendo bene, anche oggi è entrato in modo giusto. Ha tutto, è intelligente, ha gamba, un passaggio veloce e verticale, deve avere più intensità dal punto di vista mentale. Deve abituarsi al centrocampo a due, è un ragazzo fantastico, attento, volenteroso e disponibile”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui