Udinese-Roma, le formazioni ufficiali: Beto in panchina

0
Udinese-Roma, le formazioni ufficiali: Beto in panchina

Riportiamo le formazioni ufficiali di Udinese-Roma, match valevole per la quinta giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Fabio Maresca della sezione di Napoli, coadiuvato dagli assistenti Di Vuolo e Rossi, e dal quarto uomo Cosso. VAR e AVAR saranno rispettivamente Ghersini e Valeriani. Calcio d’inizio alle 20:45 alla Dacia Arena di Udine.

Reduci da due vittorie casalinghe rispettivamente contro Fiorentina e Monza, Udinese e Roma si daranno battaglia questa sera per ottenere altri tre punti importanti. I friulani dopo la sconfitta nella prima giornata in casa del Milan, hanno racimolato 7 punti dando l’impressione di essere in un ottimo momento di forma. Quest’oggi per provare a dare filo da torcere ad una rivale di livello superiore come la Roma, mister Sottil si affiderà alla vena realizzativa di Beto. Il centravanti portoghese, infatti, è andato a segno nelle ultime due gare giocate e non ha alcuna intenzione di fermarsi. Non inserito nell’undici titolare, potrebbe essere un’arma letale a partita in corso.

Trasferta ostica quella della Roma contro un’Udinese capace di fermare col punteggio di 1-1 i giallorossi nella passata stagione. Dopo il pareggio dello Stadium, la squadra di José Mourinho ha dato una grande dimostrazione di forza sbarazzandosi del modesto Monza per 3-0. Decisiva è stata la doppietta di Paulo Dybala per la prima volta a segno davanti ai propri nuovi tifosi. Uscire dal rettangolo di gioco con i tre punti per i capitolini potrebbero dare maggiore fiducia in vista dei prossimi impegni ravvicinati prima della sosta.

Udinese-Roma, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Pérez; Pereyra, Samardzic, Walace, Arslan, Udogie; Success, Deulofeu.

PANCHINA: Piana, Padelli, Abankwah, Nuytinck, Ebosse, Ehizibue, Makengo, Jajalo, Lovric, Ebosele, Vivaldo, Nestrovski, Beto.

ALLENATORE: Andrea Sottil.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patrício; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Cristante, Matic, Spinazzola; Dybala, Pellegrini, Abraham.

PANCHINA: Svilar, Boer, Tripi, Keramitsis, Celik, Viña, Zalewski, Bove, Volpato, Camara, Belotti, Shomurodov.

ALLENATORE: José Mourinho.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui