Udinese-Roma, le formazioni ufficiali: Zalewski titolare

0
Udinese-Roma, le formazioni ufficiali: Zalewski titolare

Riportiamo le formazioni ufficiali di Udinese-Roma, sfida valevole per la 29a giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato da Meli e Peretti come assistenti, e dal quarto uomo Ayroldi. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mazzoleni e Rocca. Calcio d’inizio ore 18:00 alla Dacia Arena di Udine. 

In piena lotta per non retrocedere, il successo nell’ultimo turno contro la Sampdoria è stato di vitale importanza per l’Udinese. Le reti di Deulofeu e Udogie, hanno permesso ai bianconeri di allontanarsi dalle zone pericolose di classifica, ma occhio ad abbassare la guardia. In questa stagione, infatti, la lotta per non retrocedere è più agguerrita che mai, e ci sarà da sudare fino alla fine del campionato per poter centrare l’obiettivo. I friulani questo pomeriggio, ospiteranno la Roma in una gara affatto semplice. Capaci di fermare fino ad ora Juventus, Milan e Lazio, gli uomini di Gotti proveranno a fermare la striscia di vittorie consecutive degli ospiti.

Dopo la bella vittoria casalinga contro l’Atalanta, la squadra di José Mourinho è riuscita ad imporsi anche in Conference League in casa del Vitesse. Decisiva nell’incontro di giovedì è stata la rete messa segno da Sérgio Oliveira. Il portoghese si è ambientato alla grande nella capitale come dimostrato dai tre gol segnati dal suo arrivo a gennaio. Contro una rivale rognosa e in un campo difficile come quello di Udine, i capitolini proveranno a tornare a casa con altri tre punti per continuare a lottare per la qualificazione alla prossima Champions.

Udinese-Roma, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Pablo Marí, Pérez; Molina, Pereyra, Jajalo, Makengo, Udogie; Beto, Deulofeu.

PANCHINA: Padelli, Gasparini, Zeegelaar, Arslan, Nuytinck, Pussetto, Samardzic, Benkovic, Nestorovski, Soppy.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

ROMA (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibañez; Karsdorp, Sérgio Oliveira, Cristante, Pellegrini, Zalewski; Zaniolo, Abraham.

PANCHINA: Fuzato, Boer, Viña, Carles Pérez, Shomurodov, Maitland Niles, Veretout, Diawara, Bove, Afena Gyan, Keramitsis, El Shaarawy.

ALLENATORE: José Mourinho.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui