Udinese-Roma, le formazioni ufficiali

0

La 32° giornata di Serie A prosegue con la partita tra Udinese e Roma: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 18:00.

I padroni di casa occupano la quindicesima posizione in classifica con 28 punti. I friulani sono ancora in piena lotta salvezza e gli ultimi risultati non sono troppo incoraggianti. Gli uomini di Gabriele Cioffi, nelle ultime 5 partite, hanno raccolto solo 5 punti frutto di una vittoria, due pareggi e due sconfitte. Per allungare sulla terzultima posizione è necessario portare a casa ed il tecnico ci proverà schierando in campo i suoi con il classico 3-5-1-1. Tra i pali ci sarà Okoye con Perez, Bijol e Kristensen in difesa. A centrocampo agiranno Ebosele, Samardzic, Walace, Zarraga e Kamara con Pereyra alle spalle di Lucca.

Gli ospiti sono invece quinti con 55 punti. Con Daniele De Rossi in panchina la Roma pare abbia acquistato nuova linfa: dopo aver vinto il derby, i giallorossi hanno portato a casa anche il primo match contro il Milan (in Europa League). Dopo il pareggio di ieri del Bologna c’è la possibilità di accorciare sul quarto posto ed il tecnico proverà a portare a casa la vittoria mandando in campo la sua squadra con il 3-4-2-1. In porta confermato Svilar con Huijsen, Llorente e N’Dicka in difesa. A centrocampo ci saranno Angelino, Paredes, Cristante e Zalewski con Baldanzi ed Aouar alle spalle di Lukaku.

Dirigerà l’incontro il signor. Luca Pairetto. L’arbitro sarà assistito da Rossi e Laudato mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Rapuano. Al VAR ci sarà Aureliano con Di Paolo addetto AVAR.

Udinese-Roma, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-1-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue, Samardzic, Walace, Payero, Kamara; Pereyra; Lucca.

PANCHINA: Silvestri, Padelli, Giannetti, Tikvic, Ferreira, Kabasele, Ebosele, Zemura, Zarraga, Success.

ALLENATORE: Gabriele Cioffi.

ROMA (3-4-2-1): Svilar; Huijsen, Llorente, N’Dicka; Angelino, Paredes, Cristante, Zalewski; Baldanzi, Aouar; Lukaku.

PANCHINA: Rui Patricio, Boer, Karsdorp, Mancini, Smalling, Kristensen, Celik, Spinazzola, Pellegrini, Bove, Renato Sanches, El Shaarawy, Dybala, Abraham.

ALLENATORE: Daniele De Rossi.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui