Udinese-Torino, le formazioni ufficiali

0
Udinese-Torino, le formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali di Udinese-Torino, match valido per l’undicesima giornata di Serie A. Calcio d’inizio alle ore 12 e 30 alla Dacia Arena di Udine. 

L’Udinese si trova al sesto posto in classifica, con 21 punti. Nelle ultime due giornate i ragazzi di mister Sottil hanno ottenuto due importanti pareggi, contro Lazio e Atalanta. Nella gara di Coppa Italia è arrivata un’inaspettata sconfitta in casa contro il Monza per 3 a 2. 

Il Torino si trova all’undicesimo posto in classifica, con 11 punti in totale. Alla squadra allenata da Ivan Juric manca la vittoria addirittura dal 5 settembre contro il Lecce. Nelle gare successive è arrivato solo un punto in cinque giornate. Nell’ultima giornata è arrivata la sconfitta nel Derby della Mole contro la Juventus per 1 a 0.  In Coppa Italia è arrivata invece una convincente vittoria contro il Cittadella. I granata arrivano al completo a questa gara, con il pieno recupero di Sanabria, che però parte dalla panchina.

Arbitro dell’incontro sarà Marchetti di Ostia, assistito da Margani e Vecchi. Quarto uomo Fisso, al VAR ci saranno La Penna e Di Martino. 

Udinese-Torino, le formazioni ufficiali

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Ebosele, Bihiol, Perez; Pereyra, Samardzic, Walace, Makengo, Udogie; Success, Deulofeu.

 
PANCHINA: Padelli, Ebosele, Piana, Lovric, Arslan, Jajalo, Beto, Abankwah, Buta, Nuytinck, Ehizbue, Nestorowski.

ALLENATORE: Andrea Sottil

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Schuurs, Buongiorno; Aina, Ricci, Lukic, Lazaro; Miranchuk, Vlasic; Pellegri. 

PANCHINA: Berisha, Aina, Rodriguez, Djidji, Adopo, Singo, lIkhan, Linetty, Seck, Radonjic Karamoh, Sanabria, Vojvoda, Garbett, Gemello. 

ALLENATORE: Ivan Juric. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui