UEFA Nations League: girone di ferro per l’Italia!

0

Il sorteggio dei gironi di UEFA Nations League, che si è tenuto nel pomeriggio a Parigi, ha riservato per l’Italia un girone di ferro. Gli azzurri di Spalletti infatti, sono stati sorteggiati con Francia, Belgio ed Israele

Il torneo che prenderà il via il prossimo 5 Settembre, dunque si preannuncia duro per la nostra nazionale, che nelle ultime due edizioni è sempre arrivata alle finali. Gli impegni contro i Diavoli Rossi e soprattutto i vice campioni del mondo, sembrano sfide estremamente complesse, ma al tempo stesso utili per crescere

Più morbida sulla carta invece come avversaria Israele, che però può essere la vera sorpresa del raggruppamento. Non avendo nulla da perdere infatti, può giocare ogni partita senza pressione e levarsi belle soddisfazioni.

Tra tutti i vari gironi della Lega A quello dell’Italia è sicuramente il più impegnativo. Questi sono infatti gli altri gruppi della Lega A, oltre quello degli azzurri:

UEFA Nations League: girone di ferro per l'Italia!

Da segnalare inoltre alcune importanti novità nel format della competizione arrivata alla quarta edizione: in particolare ci sono i quarti di finale in cui le prime due classificate nei vari gironi della Lega A si scontreranno tra loro per accedere alle Finali vere e proprie.

Le terze classificate della Lega A invece sfideranno le seconde della Lega B per evitare la retrocessione. 

Le 4 nazionali classificate alla fase finale avranno dei benefici nel percorso verso i Mondiali del 2026. Infatti, potrebbero in caso di mancata qualificazione diretta, essere ripescate agli spareggi avendo quindi un’altra chance di strappare il pass per i mondiali in Messico, USA e Canada.

UEFA Nations League, girone di ferro per l’Italia ma ecco le parole di Spalletti

Secondo il CT degli azzurri, Luciano Spalletti, le avversarie sono tutte toste da affrontare, ma al tempo stesso rappresentano un’ottima opportunità per crescere. Infatti, i test daranno una mano per sperimentare e affinare una serie di aspetti molto importanti. 

In particolare il commissario tecnico toscano ha sottolineato la differenza tra giocare match in questa competizione e disputare amichevoli.

UEFA Nations League: girone di ferro per l'Italia!

Nelle prime infatti, ci sono reali opportunità di crescita, mentre nelle seconde ciò per il CT azzurro viene meno. 

La volontà dell’Italia è dunque di dare il massimo in questo torneo, anche per cercare di vincerlo questa volta, data la sconfitta nella fase finale della scorsa stagione, col terzo posto poi conquistato contro i padroni di casa dell’Olanda. La detentrice del trofeo è la Spagna. 

Ecco tutti gli altri gironi e le date delle partite del torneo 

Detto del girone degli azzurri e messi in risalto gli altri gruppi della Lega A nella foto del primo paragrafo, vediamo ora i raggruppamenti dei restanti gruppi B,C e D, e le date in cui si giocheranno le partite del Italia

Lega B

Gruppo 1: Repubblica Ceca, Ucraina, Albania, Georgia

Gruppo 2: Inghilterra, Finlandia, Irlanda, Grecia

Gruppo 3: Austria, Norvegia, Slovenia, Kazakistan

Gruppo 4: Galles, Islanda, Montenegro, Turchia

UEFA Nations League: girone di ferro per l'Italia!

Lega C

Gruppo 1: Svezia, Azerbaigian, Slovacchia, Estonia

Gruppo 2: Romania, Kosovo, Cipro, Lituania/Gibilterra

Gruppo 3: Lussemburgo, Bulgaria, Irlanda del Nord, Bielorussia

Gruppo 4: Armenia, Isole Faroe, Macedonia del Nord, Lettonia

UEFA Nations League: girone di ferro per l'Italia!

Lega D

Gruppo 1: Lituania/Gibilterra, San Marino, Liechtenstein

Gruppo 2: Moldavia, Malta, Andorra

UEFA Nations League: girone di ferro per l'Italia!

Grande curiosità dunque in ogni fascia per vedere i miglioramenti sia dei migliori team sia di quelle squadre sulla carta inferiori, che stanno però crescendo sempre più.

Da valutare poi la situazione di Lituania e Gibilterra, poiché ancora non è chiaro quale delle due nazioni deve disputare la Lega C e quale la Lega D. A decidere il tutto sarà lo spareggio di Marzo, con andata a Gibilterra e ritorno in Lituania, tra le due nazionali. 

Ecco le date delle giornate del torneo:

1a giornata: 5/7 Settembre 2024

2a giornata: 8-10 Settembre 2024

3a giornata: 10-12 Ottobre 2024

4a giornata: 13-15 Ottobre 2024

5a giornata: 14-16 Novembre 2024

6a giornata: 17-19 Novembre 2024

Sorteggio spareggi fase a eliminazione diretta: Novembre 2024

Spareggi: 20/25 Marzo 2025

Quarti di finale Lega A: 20-25 Marzo 2025

Fase Finale: 4-8 Giugno 2025

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui