UFFICIALE – Alessandro Di Pardo in prestito al Cagliari

0

Entra finalmente nel vivo il calciomercato del Cagliari che questa mattina ha annunciato l’arrivo di Alessandro Di Pardo dalla Juventus. Il terzino destro classe ’99 si trasferisce in Sardegna con la formula del prestito con diritto di riscatto che diventerà obbligo in caso di promozione. Ecco il comunicato ufficiale della società rossoblù.

“Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare l’acquisto del diritto alle prestazioni sportive di Alessandro Di Pardo che si trasferisce dalla Juventus in prestito con diritto di riscatto e obbligo in caso di promozione in Serie A. Classe 1999, dopo le esperienze nelle giovanili di Rimini e Spal, nell’estate 2017 Di Pardo passa nella Primavera della Juventus. L’anno successivo debutta tra i professionisti con la Juventus U23: qui totalizzerà in tre stagioni 75 presenze e 2 reti, conquistando la Coppa Italia Serie C 2019-20.

Il 27 gennaio 2021 fa il suo esordio in prima squadra nella vittoria casalinga di Coppa Italia contro la Spal; a seguire, il 22 febbraio, arriva anche il debutto in Serie A (Juventus-Crotone 3-0). Gioca in prestito nel Vicenza, 16 gare e 1 gol, la prima parte della stagione appena trascorsa. Chiude il campionato cadetto nel Cosenza (14 partite) dove contribuisce al raggiungimento della salvezza.

Giocatore duttile: tecnica, atletismo e voglia di emergere sono dalla sua.

Benvenuto nel Cagliari, Alessandro”.

Di Pardo al Cagliari: primo colpo di mercato per gli isolani

Dopo le due esperienze dello scorso anno con Vicenza e Cosenza, Di Pardo giocherà un’altra stagione in Serie B. A puntare su di lui ci ha pensato il nuovo Cagliari di Fabio Liverani. La compagine sarda, infatti, è alla ricerca di calciatori giovani e talentuosi, e hanno individuato nel classe ’99 il sostituto ideale di Bellanova ad un passo dall’Inter. Nonostante le tante operazioni in uscita programmate, la dirigenza rossoblù sta iniziando ad agire anche sul mercato in entrata. L’obiettivo è quello di garantire all’ex tecnico del Lecce una rosa adeguata che possa lottare per la promozione in Serie A.

Il giocatore di proprietà della Juventus, quindi, si appresta a vivere un’altra esperienza importante in serie cadetta. Dopo aver chiuso la passata stagione in modo convincente con la maglia del Cosenza, Di Pardo giocherà per una squadra ambiziosa e disposta a tutto pur di tornare subito nella massima serie. Questo altro anno in prestito consentirà al nativo di Rimini di proseguire nel suo percorso di crescita nel migliore dei modi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui