UFFICIALE: Bakayoko ritrova Gattuso, il francese va al Napoli

0
UFFICIALE: Bakayoko ritrova Gattuso, il francese va al Napoli

Tiemoué Bakayoko è un nuovo giocatore del Napoli. Il francese arriva dal Chelsea con la formula del prestito secco fino a giugno 2021. Questo il comunicato del Napoli:

“Il Napoli comunica di aver acquisito le prestazioni sportive del calciatore Tiémoué Bakayoko con la formula del prestito per la stagione sportiva 2020/21.”

Il giocatore riabbraccia Gennaro Gattuso, già suo allenatore al Milan nella stagione 2018/2019. Proprio i rossoneri sembravano ancora in corsa per l’ingaggio dell’ex Monaco per poi defilarsi a seguito dell’acquisto di un altro centrocampista come Tonali e della mancata cessione di Krunic.

Bakayoko, una diga per il Napoli di Gattuso

Bakayoko, classe ’94, arriva al Napoli per rilanciarsi dopo la mancata fiducia da parte del Chelsea. Il francese era arrivato ai blues nell’estate del 2017 prelevato dai francesi del Monaco con cui aveva vinto il campionato 2016/2017. A Londra Bakayoko vince una coppa d’Inghilterra segnando 2 gol in 29 partite ma non basta a convincere il Chelsea. 

Il Milan fiuta l’occasione e lo porta alla corte di Gattuso nella stagione 2018/2019 dove trova fiducia e continuità come perno del centrocampo rossonero. Le performance sono buone ma pesano malumori a seguito del litigio con Biglia oltre alle richieste elevate dei blues per ingaggiarlo. Il risultato è il ritorno al Chelsea per poi essere rigirato in prestito in quel Monaco che lo lanciò. 

Tornato nel club di Abramovich, alla corte di Frank Lampard, questa estate il destino del francese prevedeva una cessione o l’ennesimo prestito. Così è stato ma non con destinazione Milano bensì Napoli, di nuovo da Gattuso per andare a puntellare un centrocampo già di qualità ma a cui, forse, mancava la solidità di Bakayoko. Difatti, nonostante la concorrenza di Demme e Lobotka, l’ex-Chelsea potrebbe essere la nuova diga per il centrocampo della squadra di De Laurentiis.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui