UFFICIALE – Benevento, Ionita in arrivo dal Cagliari

0
UFFICIALE – Benevento, Ionita in arrivo dal Cagliari

Il neopromosso Benevento è molto attivo in queste prime fasi del mercato. Dopo l’acquisto Kamil Glik tocca ad Artur Ionita. Il centrocampista arriva a titolo definitivo dal Cagliari ed è già a disposizioni di Pippo Inzaghi (con cui lavora già nel ritiro austriaco di Seefeld). La trattativa si è chiusa per una cifra vicina al milione di euro mentre Ionita ha firmato un contratto che lo legherà al Benevento per tre stagioni.

La notizia è stata resa ufficiale tramite il sito della società campana. “Il  Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il Cagliari Calcio per il trasferimento a titolo definitivo del calciatore Artur Ionita. Il centrocampista moldavo ha sottoscritto un contratto con il sodalizio giallorosso fino al 30 giugno 2023”. 

Benevento, i numeri di Ionita 

Il centrocampista moldavo, classe 1990, esordisce in serie A con la maglia dell’Hellas Verona dopo essere stato acquistato dagli svizzeri dell’Aarau. L’esperienza veronese dura solo due stagioni durante le quali colleziona 49 presenze e 6 gol. Dopo c’è stato il trasferimento a Cagliari dove ha giocato 132 gare e segnato 6 gol. Non è stato uno dei protagonisti dell’ultima stagione dei rossoblù nonostante le 34 partite disputate. Di queste solo poco più della metà sono state giocate da titolare. Inoltre, nella stagione appena trascorsa ha fornito solo 2 assist senza mai segnare. 

La società sarda lo ha salutato con una nota, tramite il suo sito ufficiale, nella quale si legge:“Professionista serio, grande dedizione al lavoro, Artur si è fatto apprezzare da tutti per le sue qualità tecniche e umane: il Cagliari lo ringrazia per quanto fatto in questi anni e gli augura il meglio per il proseguimento della sua carriera”.  

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui