UFFICIALE – Biraschi passa al Fatih Karagumruk

0

Non ci sono più dubbi: è ufficiale il passaggio di Davide Biraschi dal Genoa ai turchi del Fatih Karagumruk. Primo movimento in uscita per il Grifone che, dopo gli arrivi di Ostigard, Hefti e Yeboah, ha deciso di smaltire la rosa cedendo il difensore in prestito fino al termine della stagione. Biraschi, in questa prima parte di stagione, ha collezionato 14 presenze in campionato e 2 in Coppa Italia, senza mai conquistarsi in pieno la fiducia prima di Ballardini e poi di Shevchenko (esonerato nei giorni scorsi). Adesso per lui si aprono le porte del Fatih Karagumruk dove troverà tante vecchie conoscenze della nostra Serie A. 

Il club turco, infatti, ama spesso pescare nel nostro campionato per rinforzarsi. Biraschi ritroverà l’ex genoano Zukanovic, ma anche Biglia, Borini (cercato in queste ore dalla Sampdoria) e Viviano. Il club continua quindi la sua tradizione con l’acquisto in prestito del centrale romano. 

Ufficiale Biraschi al Fatih Karagumruk: come cambia la difesa del Genoa 

Con la partenza di Davide Biraschi, il Genoa perde un giocatore molto duttile visto che l’ex Avellino può giocare sia come centrale che come terzino destro. Il difensore però, acquistato dai rossoblù nell’estate del 2016, ha faticato molto a imporsi a causa della difesa a tre di Ballardini e dei tecnici che si sono susseguiti sulla panchina genoana. 

Per questo motivo la dirigenza ha scelto di mandarlo in prestito al Fatih Karagumruk, preferendo puntare sui nuovi acquisti Hefti e Ostigard. Toccherà a lui adesso sfruttare questa nuova esperienza per rilanciarsi e per convincere il Grifone a puntare su di lui nella prossima stagione. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui