UFFICIALE – Cagliari, Mina è il nuovo difensore di Ranieri

0

Gli ultimi giorni di calciomercato infuocano, come sempre, le varie società, pronte a muoversi per tempo. Il Cagliari ufficializza l’arrivo di Yerry Mina, che lascia la Fiorentina e si appresta a mettersi a disposizione del club e di Claudio Ranieri. Un tassello che può rivelarsi utile per la difesa sarda, non proprio irresistibile fino a quel momento. D’altro canto, il difensore colombiano vorrà rimettersi alla prova dopo essere rimasto “fermo” per un po’ di tempo.

Cagliari, arriva Mina: esperienza e riscatto

In terzultima posizione e con la paura di non farcela, il Cagliari deve cercare di rialzare la testa, ritrovare la fiducia e ripartire. I ragazzi di Claudio Ranieri hanno necessità di giocare con grinta, voglia e cattiveria, nonostante le paure e i tanti punti persi in modo ingenuo.

A poche ore dalla chiusura del mercato, il Cagliari si è assicurato le prestazioni di Yerry Mina, difensore classe ’94 che lascia la Fiorentina e approda – in prestito – in Sardegna, con la speranza di giocare. Nell’ultima stagione, infatti, il 29enne non è riuscito a trovare spazio e vorrà senza dubbio rifarsi in questa seconda parte di stagione.

Si tratta di un calciatore che potrà rivelarsi utilissimo alla causa salvezza, portando esperienza e voglia di riscatto. Mina ha un palmarès di tutto rispetto, soprattutto se si pensa ai tanti giovani che militano nel club cagliaritano. I suoi trascorsi con il Barcellona lo hanno portato a vincere anche uno scudetto, continuando la sua formazione calcistica con l’Everton. Nel territorio italiano le apparenze sono state appena 7 con la maglia della Fiorentina.

Il giocatore non vuole però fermarsi qui, sapendo di poter fare molto di più. Da un lato il desiderio di tornare a correre sul rettangolo verde, dall’altro la certezza di poter dare il proprio contributo. In più Claudio Ranieri sarà capace di trarne il meglio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui