UFFICIALE – Calciomercato Hellas Verona, doppio colpo in extremis

0

Durante l’ultima giornata di calciomercato l’Hellas Verona ha reso ufficiale ben due acquisti. Doppio colpo per il club veneto che continua a sorprendere: non ha voluto accontentarsi di Vieira ed in extremis si è aggiudicata due nuovi giocatori.

Ufficiale – Calciomercato Hellas Verona, Kalinic è gialloblù

Il primo acquisto del club di Setti è Nikola Kalinic, giocatore tutt’altro che sconosciuto alla serie A. L’attaccante trentaduenne ha giocato per due stagioni nella Fiorentina, diventando una certezza in campo per i viola e collezionando in tutto 69 presenze; sono seguiti poi il Milan e la Roma. Attualmente il Verona ha trovato l’accordo con l’Atletico Madrid, squadra con la quale il giocatore è in scadenza il prossimo giugno. Per lui è in programma il trasferimento a titolo definitivo; intanto nella giornata di ieri l’attaccante ha firmato un contratto di due anni.

È proprio la società veneta a comunicare il neo acquisto tramite il suo sito ufficiale: «Hellas Verona FC comunica di aver acquistato a titolo definitivo da Club Atlético de Madrid il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Nikola Kalinic, il 32enne attaccante croato si è legato al club gialloblù sino al 30 giugno 2022, con opzione per un altro anno di contratto».

Non solo Kalinic, preso anche Federico Ceccherini

Oltre a Kalinic, l’Hellas Verona ha deciso di puntare anche sul difensore italiano Federico Ceccherini. Questa volta il club ha preso accordi con la Fiorentina, che con l’arrivo di Martinez Quarta e Barreca ha potuto lasciar partire il difensore classe 1992. L’accordo in questione è quello della cessione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto.

Sempre sul sito ufficiale dell’Hellas Verona è riportato: «Hellas Verona FC comunica di aver acquistato da ACF Fiorentina – a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2021, con obbligo di acquisizione definitiva raggiungimento di determinati obiettivi sportivi – le prestazioni del calciatore Federico Ceccherini».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui