UFFICIALE – Cambiaso in prestito al Bologna

0

Solo un giorno fa la Juventus aveva acquisito a titolo definitivo le prestazioni di Andrea Cambiaso dal Genoa, ingaggiandolo sino al 2027 e cedendo contemporaneamente ai rossoblù Radu Drăgușin. Oggi, la dirigenza bianconera ha invece trovato l’accordo ufficiale con il Bologna per il prestito ai rossoblù dello stesso Cambiaso fino al termine della prossima stagione.

Durante la stagione 2021/22, l’esterno ha totalizzato 1 gol in 28 presenze al Genoa, squadra in cui è cresciuto. Alla corte di Mihajlović Cambiaso potrà ora trovare la continuità necessaria per crescere lontano dalla pressione mediatica. Nello scacchiere rossoblù, il giovane classe 2000 andrà a rimpiazzare il posto lasciato vuoto da Aaron Hickey, ceduto da poco al Brentford.

Cambiaso al Bologna: il comunicato ufficiale dei felsinei

Questa la nota con cui i rossoblù hanno reso noto l’ingaggio di Cambiaso sul proprio sito ufficiale

“Il Bologna Fc 1909 comunica di aver acquisito a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023 dalla Juventus Fc il diritto alle prestazioni sportive del difensore Andrea Cambiaso.

Versatile esterno ambidestro classe 2000, fra i più interessanti talenti italiani emergenti, Andrea possiede buone doti fisiche, è rapido e tecnico e si è messo in grande evidenza al debutto in A nello scorso campionato al Genoa, interpretato con ottimo profitto. Dopo le giovanili al Grifone e due stagioni fra i “grandi” in Serie D dai 17 ai 19 anni, passa fra i professionisti all’Alessandria nell’estate 2019 ma l’annata è contraddistinta da un incidente al ginocchio che ne condiziona parzialmente anche il campionato successivo, in B ad Empoli con Dionisi, conquistando comunque la promozione in massima serie. Tornato quindi in rossoblù, debutta il 21 agosto di un anno fa in A e con personalità si appropria di una maglia da titolare che non lascia più fino a febbraio, quando si ferma per un infortunio patito contro l’Inter. Laterale di destra, quinto su entrambi i lati, in alcune occasioni anche centrocampista: Cambiaso diventa in breve anche un punto fermo dell’Italia Under21. Dal luglio 2022 passa dal Genoa alla Juventus e quindi al Bologna a titolo temporaneo.”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui