UFFICIALE – Caprari passa al Monza

0
Caprari Monza ufficiale

Non si ferma più l’esuberante calciomercato del Monza. Nelle ultime settimane la società di Silvio Berlusconi si è assicurata le prestazioni di giocatori del calibro di Ranocchia, Cragno, Carboni, Sensi e Pessina, e oggi un nuovo colpo si è aggiunto alla lunga lista. È infatti ufficiale: il Monza ha ingaggiato dall’Hellas Verona l’attaccante Gianluca Caprari. La formula è quella del prestito annuale con obbligo di riscatto “al verificarsi di determinate condizioni”. La cifra che sarà sborsata dai biancorossi, secondo Di Marzio, si aggira intorno ai 12 mln €.

Il trequartista classe 1993 ha disputato con gli scaligeri un’ottima passata stagione, arrivando a segnare 12 gol e 7 assist in 35 presenze in Serie A. Cresciuto nelle giovanili della Roma ed esploso con la maglia del Pescara, a Verona Caprari ha saputo ritrovare se stesso dopo alcune stagioni di appannamento vissute fra Sampdoria, Parma e Benevento.

UFFICIALE – Caprari passa al Monza

Il Monza ingaggia Caprari: il comunicato ufficiale del club

Questo il comunicato ufficiale con cui il Monza ha reso noto l’acquisto di Caprari:

“Gianluca Caprari è un nuovo giocatore del Monza. 

L’attaccante è stato acquistato dall’Hellas Verona a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2023, con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni.

Nato a Roma il 30 luglio 1993, cresce nel settore giovanile della Roma, con cui debutta tra i professionisti a 17 anni nella gara di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk del 8 marzo 2011. Due mesi più tardi fa il suo esordio anche in Serie A contro il Milan. Con i giallorossi colleziona 7 presenze e vince il campionato Primavera 2011, prima di essere girato in prestito al Pescara nel gennaio 2012.

In Abruzzo centra subito la promozione in Serie A con la squadra di Zeman, con cui gioca anche la stagione successiva, prima di essere riscattato interamente dalla Roma nel giugno 2013. L’avventura in giallorosso finisce a gennaio 2014, quando torna al Pescara, dove rimane per altre tre stagioni e mezza, centrando nel 2016 un’altra promozione in Serie A da protagonista, con 13 reti messe a segno. L’Inter lo acquista a luglio 2016, ma lo lascia in prestito al Pescara per un’altra stagione.

Nell’estate 2017 approda a titolo definitivo alla Sampdoria dove conferma tutto il suo talento, collezionando 82 presenze e 17 gol. Dopo i prestiti a Parma e Benevento, si trasferisce all’Hellas Verona dove gioca nella stagione 2021-22. Con 12 reti e 7 assist in 35 presenze di Serie A è tra i protagonisti del nono posto centrato dai gialloblù e si guadagna la chiamata in Nazionale, con cui debutta nella sfida di Nations League contro la Germania del 14 giugno. 

Seconda punta, esterno d’attacco o fantasista, vanta complessivamente 212 presenze con 44 reti in Serie A.

Benvenuto Gianluca!”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui