UFFICIALE – Colpo in attacco dell’Atalanta, ecco El Bilal Tourè

0

L’Atalanta annuncia il colpo più caro della sua storia: a Bergamo arriva El Bilal Tourè, attaccante classe 2001 acquistato dall’Almeria a titolo definitivo per 28 milioni più bonus. Superata, dunque, la cifra per l’acquisto di Jeremie Boga dal Sassuolo (22 milioni) a gennaio 2022. Il nuovo centravanti della Dea andrebbe a sostituire Rasmus Winter Højlund, sul quale è forte il pressing del Manchester United. Per il terminale offensivo nato in Costa d’Avorio, ma di nazionalità maliana, contratto quadriennale di 1,5 milioni di euro a stagione. Inoltre, è il primo giocatore del Mali nella storia dei nerazzurri.

Atalanta, ecco El Bilal Tourè: il profilo del nuovo attaccante orobico

El Bilal Touré muove i primi passi nel mondo del calcio grazie all’Ivoire Académie e all’Afrique Football Élite. Si mette in luce soprattutto nella Coppa d’Africa Under 20 del 2019, quando aveva 17 anni: il Mali vince il trofeo per la prima volta, Tourè gioca tutte le partite da titolare e al termine della competizione viene inserito nella top 11. A gennaio 2020 si trasferisce in Europa per firmare con il Reims, club francese che milita in Ligue 1. Inserito inizialmente nella squadra B in National 2 (quarta serie), segna due gol nelle prime due partite e ottiene subito la promozione in prima squadra. Esordisce nel massimo campionato il 1° febbraio 2020, giocando da titolare contro l’Angers e segnando anche un gol nel successo finale per 4-1.

Tourè è già protagonista, diventando il più giovane marcatore del Reims nelle ultime 50 stagioni. Dopo due stagioni e mezzo in Francia, con 9 gol e 5 assist in 69 presenze, nell’estate del 2022 passa all’Almeria per 8 milioni di euro. Anche in Spagna l’attaccante maliano conferma la propria crescita totalizzando 7 gol e 2 assist in 21 partite di campionato. Da segnalare il gol decisivo nella clamorosa vittoria degli andalusi contro il Barcellona (26 febbraio 2023). Con la nazionale maggiore del Mali debutta ad ottobre 2020, mettendo in cascina 15 presenze totali condite da 5 gol. Dopo aver prevalso nel duello di mercato con l’Everton, l’Atalanta si è assicurata un profilo giovane ma di grande qualità. Tourè gioca prevalentemente da attaccante centrale ma può essere impiegato anche come ala destra, è dotato di una notevole forza fisica e sa attaccare la profondità.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui