UFFICIALE – Cremonese, acquistato Milanese dalla Roma

0
UFFICIALE – Cremonese, acquistato Milanese dalla Roma

La Cremonese, fresca del ritorno in Serie A, ha definito il secondo innesto dopo Vasquez, con il giovane Tommaso Pantaleo Milanese, giovane scuola Roma. I lombardi lo hanno acquisito a titolo definitivo, sebbene i costi dell’operazione non siano noti. Un acquisto di sicura prospettiva per il centrocampo. 

Cremonese-Milanese, la crescita 

Milanese nasce nel 2002 a Galatina, in provincia di Lecce, e sbarca giovanissimo nella capitale, sponda giallorossa. Compie tutta la trafila delle giovanili fino ad arrivare in Primavera, dove si conferma una buona mezzala con ottime doti di inserimento. Ha il tempo di debuttare con la maglia della Roma con Paulo Fonseca, in Europa League, nel novembre 2020 contro il Cluj. Realizza un assist e nella gara successiva si toglie addirittura lo sfizio del gol, sul CSKA Sofia

Con la Lupa, tuttavia, troverà poco spazio e nel 2021/2022 è mandato a farsi le ossa in prestito all’Alessandria, neopromosso in cadetteria. In Piemonte si è affermato come titolare inamovibile, collezionando 35 apparizioni condite da una rete e un assist. Le buone prestazioni, tuttavia, non sono bastate ai grigi per evitare lo scotto della retrocessione, bruciante e all’ultima giornata di campionato. Quindi, il rientro a Roma e una la definizione della cessione alla Cremonese, club dove potrà confermare le sue qualità. Nella speranza di un futuro in una Nazionale sempre più alla ricerca di giovani talenti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui