UFFICIALE – Cremonese, ecco Escalante dalla Lazio

0

Cremonese letteralmente scatenata sul mercato: dopo l’acquisto del giovane difensore Aiwu, ecco Gonzalo Escalante dalla Lazio. Così, il tecnico Massimiliano Alvini si è assicurato un elemento di esperienza per il centrocampo.

Cremonese-Escalante, c’è l’accordo

L’argentino è passato ai grigiorossi in prestito con diritto di riscatto, ma le cifre non sono state rese note. Reduce dall’esperienza all’Alavés, il classe 1993 non riesce ad evitare la retrocessione dei Babazarros, pur avendo siglato 5 reti nella seconda parte di stagione. Dal 2015 al 2020 è una colonna dell’Eibar, con 164 presenze e 10 centri in Liga. Le buone prestazioni convincono i biancocelesti ad ingaggiarlo. Tuttavia, all’Olimpico non ha mai modo di eccellere, finendo presto ai margini della rosa. Poco impiegato da Simone Inzaghi, praticamente non considerato da Maurizio Sarri. Ora, l’opportunità di tornare a riemergere.

Escalante è il classico frangiflutti davanti alla difesa, abile nel recuperare palloni e nel dare il via all’azione. Ad ogni modo, può adattarsi anche a giocare da mezzala e provare l’inserimento in avanti. Da verificare la collocazione nel 3-4-1-2 o 3-4-2-1 di Alvini. Possibile l’accoppiata con il connazionale Ascacibar, dando vita così a un centrocampo ben assortito e duro da scalfire. In alternativa, possibile affiancamento con Pickel e staffetta con l’altro argentino. Molto sarà dettato, ad ogni modo, dall’esigenza tattica della specifica partita. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui