UFFICIALE – David Luiz torna in Brasile, al Flamengo

0
david luiz flamengo

Era uno dei pezzi pregiati tra gli svincolati. Ora, però, è ufficiale. David Luiz è un nuovo giocatore del Flamengo. Il centrale brasiliano torna in patria, in Brasile dopo aver vinto tanto in Europa. A 34 anni il ritorno a casa di uno dei difensori più iconici degli ultimi anni che ha giocato in club come Chelsea, Psg e Arsenal.

Trofei e follie, la carriera di David Luiz

La figura di David Luiz è nota in Europa da circa un decennio. Il difensore brasiliano fu acquistato dal Chelsea per 20 milioni più il cartellino di Matic che andò al Benfica. David Luiz era un gran colpo in prospettiva, centrale veloce, dinamico e moderno. 

Al primo anno coi blues vince già la Champions League. Memorabile l’intervista, con elevato tasso alcolemico, con Pierluigi Pardo dopo la vittoria europea. Da quel momento in poi la carriera di David Luiz vede alti e bassi. 

UFFICIALE - David Luiz torna in Brasile, al Flamengo

Il brasiliano sembra non riuscire a confermarsi come uno dei migliori difensori europei a causa di qualche errore e disattenzione di troppo. Nonostante ciò rimane uno dei giocatori più apprezzati e che vantano un ottimo palmares. 

Ha vinto anche 2 UEFA Europa League, col Chelsea nel 2013 e nel 2019. L’addio ai blues arriva nel 2014 con il Psg che versa ben 50 milioni nelle casse del club di Abramovich. Il brasiliano vincerà campionati e coppe di Francia con i parigini ma senza convincere pienamente. Tanto che nel 2016 tornerà al Chelsea per 35 milioni di euro.

Il declino di David Luiz fino alla scelta del Flamengo

La parabola discendente si compie con il passaggio ai rivali dell’Arsenal nel 2019. 9 i milioni spesi dai gunners che in David Luiz avevano visto un papabile leader difensivo. Coi londinesi le prestazioni sono insufficienti e l’Arsenal si conferma in crisi dall’addio dello storico manager Wenger.

UFFICIALE - David Luiz torna in Brasile, al Flamengo

Ora per David Luiz è arrivato il momento delle scelte di cuore. Dopo aver dominato in Europa ed essere stato uno dei giocatori più pagati e apprezzati, il ritorno in patria rappresenta, forse l’ultimo capitolo di carriera. Il Flamengo punta sull’esperienza e la leadership di David Luiz formatesi in circa un decennio di calcio europeo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui