UFFICIALE – De Rossi rinnova fino al 2027 con la Roma

0
UFFICIALE – De Rossi rinnova fino al 2027 con la Roma

Era nell’aria da settimane, se non mesi, Daniele De Rossi ha ufficialmente rinnovato il suo contratto con la Roma fino al 2027. I Friedkin puntano fortissimo sul giovane tecnico giallorosso, per lui si parla di un contratto di circa tre milioni più bonus per ben tre anni. L’obbiettivo dei proprietari americani è quello di tornare immediatamente in Champions League, per le casse dei giallorossi le entrare relative alla massima competizione europea sarebbero ossigeno puro. Per quanto riguarda il mercato la Roma sta lavorando molto forte per sfoltire la rosa e abbassare il monte ingaggi, di oggi la cessione di Andrea Belotti al Como per quattro milioni più uno di bonus. Per quanto riguarda gli arrivi sono tanti, troppi, i nomi. Vedremo chi giocherà all’Olimpico l’anno prossimo. 

Ufficiale, De Rossi rinnova fino al 2027 con la Roma

Il comunicato ufficiale sul rinnovo di De Rossi: “L’AS Roma è lieta di ufficializzare il rinnovo del contratto di Daniele De Rossi come Responsabile Tecnico della Prima Squadra fino al 2027. Approdato in panchina il 16 gennaio 2024, Daniele ha guidato il gruppo giallorosso in 26 partite ufficiali, 18 di campionato e 8 di Europa League fino alla semifinale. Prima del ritorno dei quarti di Europa League, la Proprietà – il Friedkin Group – aveva annunciato in una nota la volontà di continuare con DDR. “Non potremmo essere più felici di costruire un progetto a lungo termine con Daniele”, le parole dei Proprietari sul comunicato del 18 aprile scorso. Le intenzioni del Club si sono poi tramutate in un contratto triennale, che l’allenatore – classe 1983 – ha sottoscritto con entusiasmo, continuando la simbiosi naturale con questa squadra, la sua squadra. La Roma“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui