UFFICIALE – Di Francesco è il nuovo allenatore del Venezia

0
UFFICIALE – Di Francesco è il nuovo allenatore del Venezia

Le panchine di Serie A sono, finalmente, al completo: Eusebio Di Francesco è il nuovo allenatore del Venezia. Al Penzo, quindi, il tecnico ex Frosinone dovrà provare ad ottenere una salvezza che sarebbe fondamentale anche per la sua carriera. Dopo un anno e mezzo incredibile nella serie cadetta sotto la guida Vanoli, ora ufficialmente al Torino, i lagunari inizieranno un nuovo ciclo con l’obbiettivo di salvarsi nella massima competizione italiana. Per l’allenatore nato a Pescare un contratto biennale fino al termine della stagione 25/26. Adesso, per la società veneta, è tempo di buttarsi nel mercato in entrata per allestire una squadra competitiva.

Venezia, ufficiale l’arrivo di Eusebio Di Francesco

Il Venezia ha comunicato, sul proprio sito, l’arrivo del tecnico pescarese tramite un comunicato ufficiale: “Il Venezia FC comunica di aver affidato a Eusebio Di Francesco l’incarico di allenatore della prima squadra. Di Francesco ha firmato un contratto biennale fino al termine della stagione 2025/26. Nato a Pescara, Di Francesco ha alle spalle una ricca carriera da calciatore, in cui si è guadagnato 13 presenze ed un gol con la Nazionale maggiore italiana, vincendo lo scudetto con la Roma e totalizzando 252 presenze in Serie A e 96 presenze in Serie B.
Cinquantacinque anni ancora da compiere, Di Francesco vanta, nel suo percorso da allenatore, le promozioni in Serie B con il Pescara ed in Serie A con il Sassuolo, oltre ad una storica qualificazione in UEFA Europa League con il Sassuolo nella stagione 2015/16 ed un terzo posto con la Roma nella stagione 2017/18, raggiungendo inoltre la semifinale di Champions League a 34 anni di distanza dall’ultima volta. Benvenuto, Mister“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui