UFFICIALE – Djuric passa all’Hellas Verona

0

Il primo giorno di Luglio sta regalando moltissime novità, come l‘ufficialità di Djuric all’Hellas Verona, dopo quattro anni con la Salernitana (l’ultima in Serie A). Si tratta di un gran colpo, vista anche la possibile partenza di Simeone, richiesto da tantissimi club, sia esteri che italiani. Per il gigante bosniaco si è trovato l’accordo per un contratto biennale (con un terzo anno aggiuntivo) e un ingaggio sui 700.000 euro.

Milan Djuric, Hellas Verona: colpo in attacco

Dopo aver ufficializzato il passaggio di Roberto Piccoli, gli scaligeri mettono a segno un altro colpo in entrata, rimanendo sempre sul reparto offensivo: ecco allora Milan Djuric, attaccante che sa fare del fisico la sua arma. Grazie alla sua altezza (1,98 metri) riesce a giocare di sponda e a fare salire la squadra, procurandosi molti falli.

Non proprio un goleador, dato che nell’ultima stagione di Serie A è riuscito a spingere in rete solo cinque palloni, al fronte di 33 gare. Tanto sacrificio e molta quantità, per un calciatore che non si risparmia mai.

Perso anche Cancellieri – passato alla Lazio – l’Hellas Verona sta ricostruendo la squadra, avendo così pochissime certezze ma un’idea ben precisa: rimanere in Serie A e fare meglio dell’ultima annata, già molto positiva. Sotto la guida di Gabriele Cioffi, che si è ben comportato sulla panchina dell’Udinese, la compagine veneta è pronta a confermare quanto già mostrato.

Sicuramente il mercato riserverà tante altre sorprese, sia in entrata che in uscita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui