Ufficiale: Dominik Szoboszlai al Lipsia

0

Era seguito da molti, tra cui Milan e Napoli. Alla fine Dominik Szoboszlai resta alla Red Bull. No, non ha rinnovato o giurato amore al Salisburgo. Ha scelto l’altra scuderia situata a Lipsia in Germania. 

Szoboszlai, talento puro per il Lipsia di Nagelsmann

Il nome di Szoboszlai gira da mesi per i vari quotidiani e blog sportivi. La stella ungherese, infatti, incuriosisce per i suoi colpi e per quel nome che ricorda un codice fiscale (chi scrive sta facendo copia e incolla del nome, sì). Molti Ds sognano un colpo in sordina come quello fatto dal Lipsia.

L’allenatore dei tedeschi, Negelsmann, già di per sé giovanissimo coi suoi soli 33 anni, ha a disposizione un organico altrettanto giovane. Szoboszlai è solo l’ultimo tassello di una squadra che sorprende in Bundesliga e in Champions. Il nuovo Klopp si dice di lui. Fatto sta che le carte sul tavolo del Lipsia sono buone per fare all-in a conferma di un progetto vero da Rangnick, all’Europa fino a Szoboszlai.

Ufficiale: Dominik Szoboszlai al Lipsia

Da qualche tempo nel giro della Champions, il Lipsia ora può contare sul talento di Szoboszlai, trascinatore in Austria da dove arrivò, al Borussia Dortmund, un certo Haaland. Il colpo è in sordina perché la cifra è davvero irrisoria per le ultime quotazioni sul mercato. 20 i milioni pagati dal Lipsia per assicurarsi la futura stella che fa sognare con la sua tecnica e le sue reti pesantissime. L’ultima impresa è stata un gran gol all’ultimo minuto che ha regalato gli Europei ad un’insospettabile Ungheria.

Se per il Milan non ci sono rimpianti per Rangnick e per la sua capacità progettuale dato l’ottimo momento in campionato, non si può dire lo stesso per Szoboszlai. L’ungherese, infatti, a quel costo sarebbe stato un gran jolly per i rossoneri che iniziano a pensare in grande. Per citare De Andrè aggiungo “iniziai anche io a sognare insieme a loro”.

Ritornando ai tedeschi però ora resta da chiedersi che cosa saprà fare Nagelsmann con Szoboszlai e a cosa potrà puntare il Lipsia dopo essere diventata una big della Bundesliga? Le premesse sono buone.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui