UFFICIALE – Dopo 9 stagioni Ogbonna saluta il West Ham

0

Angelo Ogbonna, dopo ben nove stagioni in quel di Londra, saluta il West Ham e tutto l’ambiente degli Hammers. Il club londinese ha comunicato la volontà di non rinnovare il contratto alla leggenda italiana. Oltre all’annuncio della separazione con il centrale italiano i rossoblu hanno anche annunciato l’addio del portiere (con zero presenze) Joseph Anang. La società, nello stesso comunicato, annuncia ai tifosi delle trattative in corso per il rinnovo di due giocatori: Ben Johnson e Divin Mubama. Rispettivamente difensore e attaccante centrale. Ora per il difensore italiano si apriranno vari scenari: rimanere in Inghilterra, tornare in patria o provare un’altra esperienza all’estero. Sicuramente qualche club italiano gradirebbe un suo ritorno, magari proprio il suo primo amore, il Torino.

West Ham, il comunicato su Ogbonna

Il club londinese ha comunicato sul proprio sito l’addio del centrale ex Juve e Toro: “Angelo Ogbonna e Joseph Anang lasceranno il Club quando i rispettivi contratti scadranno il 30 giugno 2024. Ogbonna se ne va dopo nove anni memorabili nell’East London. Il difensore nazionale italiano ha fatto 249 presenze in Claret e Blue dopo essere arrivato dalla Juventus nel luglio 2015. Inclusa una come sostituto nella finale della UEFA Europa Conference League del 2023 contro l’ACF Fiorentina. Ogbonna ha avuto un ruolo importante nella storica stagione finale del West Ham al Boleyn Ground nel 2015/16, è stato il secondo classificato Hammer of the Year nel 2019/20 e ha fatto parte della rinascita degli Irons nelle ultime stagioni, culminata con quella notte indimenticabile a Praga nel giugno dell’anno scorso. Durante il suo periodo nell’East London, Ogbonna ha segnato 13 gol, tra cui memorabili colpi di testa nelle vittorie in coppa contro Liverpool e Tottenham Hotspur”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui