UFFICIALE – Faggiano nuovo DS della Sampdoria!

0

Ora è ufficiale: Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo della Sampdoria del Presidente Ferrero; il dirigente italiano andrà a riformare la coppia, già vista a Parma, con Roberto D’Aversa. 

Per Carlo Osti, precedentemente direttore sportivo, c’è un cambio di ruolo a livello dirigenziale, assumerà la carica di responsabile delle aree tecniche fino al 2023.

Sampdoria, il comunicato su Faggiano e Osti

La Sampdoria ha ufficializzato, in serata, l’arrivo dell’ex direttore sportivo del Parma e del Genoa con un comunicato sul proprio sito: “Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria danno il benvenuto a Daniele Faggiano, che si è legato alla società in qualità di direttore sportivo fino al 30 giugno 2023“. 

Il club blucerchiato ha comunicato sul proprio sito anche il cambio di ruolo di Carlo Osti: ” Nel contempo il club comunica che Carlo Osti, già direttore sportivo blucerchiato dal dicembre 2012, assume la carica di responsabile delle aree tecniche fino allo stesso 30 giugno 2023“. 

Osti ha voluto esprimere tutta la sua soddisfazione per il nuovo ruolo: “Il nuovo ruolo mi inorgoglisce, sono contento di cominciare. Mi occuperò della prima squadra come sempre, ma lavorerò anche per la squadra femminile di cui annunceremo l’allenatore. Ringrazio Ferrero, che mi ha dato grandissimi stimoli e un modo differente di interpretare il mio lavoro in questo club dove sto da anni“. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui