UFFICIALE – Favilli in prestito al Verona

0

È ufficiale: Andrea Favilli va in prestito all’Hellas Verona. In piena fase calciomercato dunque, il club gialloblù ripone le sue speranze anche sull’attaccante italiano che è arrivato direttamente dal Genoa. L’operazione concordata tra le due società è quella del prestito con diritto di riscatto.

Andrea Favilli è solo l’ultimo degli acquisti dell’Hellas Verona: solo qualche giorno fa è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Barak direttamente dall’Udinese. Riguardo invece le cessioni, sempre in questi giorni la società gialloblù ha detto arrivederci a Kumbulla, ceduto alla Roma.

Andrea Favilli in prestito all’Hellas Verona

Le prime esperienze calcistiche del ventitreenne Andrea Favilli si dividono tra Livorno, Ascoli e Juventus. Nel club piemontese approda nel 2015, gioca soprattutto nella primavera, per poi approdare in serie A l’anno successivo, collezionando però solo una presenza. Successivamente la Juventus trova un accordo con il Genoa, che solo nel 2019 lo acquista a titolo definitivo. Favilli non ha però ancora dato un contributo significativo in serie A: al Genoa ha collezionato soltanto sei presenze ed il goal nella massima serie calcistica non è ancora arrivato. Nonostante ciò quest’ultimo potrebbe arrivare presto, poiché l’attaccante potrebbe già essere schierato nel match di domani contro la Roma.

Il comunicato

L’Hellas Verona ha reso ufficiale l’acquisto di Andrea Favilli sia sul sito ufficiale sia sulle pagine social. In particolare sul sito ufficiale si legge: «Hellas Verona FC comunica di aver acquisito da Genoa Cricket and Football Club, a titolo temporaneo con diritto di opzione per l’acquisizione definitiva, le prestazioni sportive del calciatore Andrea Favilli, ventitreenne attaccante centrale ben strutturato fisicamente»

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui