UFFICIALE – Federico Dimarco rinnova con l’Inter fino al 2027

0

Pochi minuti fa è arrivato attraverso i canali ufficiali del club milanese un annuncio che farà contenti i tifosi: Federico Dimarco ha rinnovato con l’Inter fino al 2027. Da prodotto del vivaio a calciatore chiave della Beneamata, il classe ’97 è riuscito nel corso degli anni a ritagliarsi un ruolo di primaria importanza in maglia nerazzurra. Diventato titolare indiscusso dopo l’approdo sulla panchina lombarda di Simone Inzaghi, il terzino della Nazionale è da considerarsi forse uno dei migliori nel suo ruolo sia in Serie A che nei palcoscenici europei.

Dimarco-Inter: l’avventura continua!

Cresciuto nelle giovanili dell’Inter, Dimarco ha vissuto una prima parte di carriera caratterizzata da una serie di prestiti per “farsi le ossa”. Da Ascoli ad Empoli, passando per il Sion e le due grande annate con Parma e Hellas Verona, il n°32 ha avuto modo di crescere e migliorare prima di tornare alla base e prendersi una maglia da titolare.

Dal suo ritorno, infatti, Dimarco ha collezionato 220 presenze andando a referto ben 17 volte. Un vero e proprio stacanovista capace di garantire corsa, dinamismo, vivacità e una caterva di assist sulla fascia sinistra. Nell’annata attuale, inoltre, è sceso in campo in 21 occasioni servendo 5 assistenze decisive, e siglando ben 4 gol. Emblematico quello messo a segno da centrocampo contro il Frosinone battendo un incolpevole Turati. Questo rinnovo è il giusto premio ad un giocatore che ha raggiunto quel livello di maturità tale da indossare una maglia così pesante e prestigiosa. Ecco il breve comunicato ufficiale apparso sul sito dell’Inter pochi istanti fa: “MILANO – FC Internazionale Milano comunica di aver raggiunto un accordo per il prolungamento di contratto del giocatore Federico Dimarco: il difensore classe 1997 sarà nerazzurro fino al 30 giugno 2027.”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui