UFFICIALE – Genoa, arriva Hernani dal Parma

0
UFFICIALE – Genoa, arriva Hernani dal Parma

Il futuro di Hernani sembrava orami essere lontano dall’Italia: nel pomeriggio è arrivata invece la svolta ed il centrocampista brasiliano è diventato un giocatore ufficiale del Genoa.

Sulle tracce del calciatore classe 1994 c’erano anche il Gremio e il Galatasaray che però non hanno affondato il colpo. Il club brasiliano non poteva accontentare le richieste dell’ex Zenit mentre i turchi, dopo aver perso per 5-1 l’andata dei preliminari di Champions, si sono defilati.

L’affare tra il Genoa e il Parma si è chiuso sulla base di un prestito con obbligo di riscatto alla prima presenza a 5,5 milioni di euro.

Genoa-Hernani, i numeri del brasiliano

Il centrocampista brasiliano muove i suoi primi passi da professionista nella sua patria vestendo le maglie dell’Atletico-PR e del Joinville-SC collezionando, in 84 presenze, 9 gol e 2 assist.

Subito dopo Hernani fa il salto di qualità: il calciatore tenta la fortuna nel calcio europeo passando allo Zenit San Pietroburgo. In Russia il classe ’94 ha collezionato 23 presenze, segnando 1 gol e fornendo 2 assist. Prima di approdare al Parma, il centrocampista ha avuto anche una breve esperienza in Ligue 1 con la maglia del Saint-Etienne (14 presenze con 3 gol).

In Serie A ha vestito la maglia dei ducali per 65 volte mettendo a segno 7 gol e fornendo 7 assist. Score destinato a migliorare. Il trasferimento ufficiale al Genoa permetterà ad Hernani di migliorare questo score durante la prossima stagione. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui