UFFICIALE – Il Genoa ha esonerato Ballardini

0

Il tecnico del Genoa Davide Ballardini è stato esonerato. La notizia era già nell’aria da alcune settimane ma oggi la società ha deciso di ufficializzare il tutto dopo il pareggio con l’Empoli di ieri sera al Castellani.

Al momento il Genoa si trova in terzultima posizione e come di solito il capro espiatorio diventa l’allenatore, in questo caso il tecnico Davide Ballardini. Una sola vittoria su 12 gare giocate sono sembrato un bottino davvero troppo magro alla società che alla fine di questa giornata di campionato potrebbe addirittura scivolare all’ultimo posto con le possibili vittorie di Cagliari e Salernitana.

L’ultima vittoria di Ballardini con il Genoa

L’ultima gara vinta dai liguri risale addirittura al 12 settembre scorso quando il Genoa di Ballardini riuscì ad imporsi in casa del Cagliari ribaltando il risultato da 2-0 a 2-3 grazie alle reti di Mattia Destro e alla prima storica doppietta di Fares appena arrivato dalla Lazio.

Da quel momento il buio più totale. Ballardini ed il suo Genoa hanno collezionato solo una serie infinita di brutte partite portando a casa 6 pareggi e 5 vittorie. Il bottino del Genoa infatti recita soli 9 punti in 12 partite. Un risultato che ha portato quindi all’immancabile comunicato della società: “Il Genoa CFC ha sollevato dall’incarico l’allenatore Davide Ballardini. Il Club ringrazia il tecnico e il suo staff per il lavoro svolto, l’impegno e la passione sempre dimostrati”.

Chi siederà sulla scottante panchina rossoblù?

C’è un nome che circola nell’ambiente del Genoa nelle ultime ore. Un nome altisonante, un ex giocatore del nostro campionato ed addirittura capace di vincere il Pallone d’Oro. Si tratta dell’Ucraino Andriy Shevchenko. La sua carriera da allenatore è limitata alla sola panchina della sua nazionale maggiore dove però i risultati sono stati altamente soddisfacenti.

Shevchenko infatti è riuscito a trascinare l’Ucraina in Lega A, salvo poi tornare in B, di Nations League. Inoltre ha portato la sua squadra anche ad Euro 2020 dove è uscito solo ai Quarti di Finale. Si tratta quindi di un allenatore che non ha nessuna esperienza con squadre di club ma grande esperienza in terra internazionale oltre che a conoscere molto bene il nostro calcio. Nelle prossime ore dunque potrebbe anche arrivare già la firma.

UFFICIALE - Il Genoa ha esonerato Ballardini

Ballardini e la sua quarta volta al Genoa

Il destino del Genoa e di Davide Ballardini si è incrociato per ben 4 volte. La prima fu nell’ormai lontano 2010 dopo l’esperienza alla Lazio on cui vinse il suo primo trofeo, la Supercoppa Italiana contro l’Inter di Mourinho grazie alle reti di Matuzalem e di Tommaso Rocchi. La seconda esperienza è arrivata poi nel 2013, anche questa volta breve e fugace.

Per attendere la sua terza volta con il Genoa bisogna però aspettare parecchi anni. Il terzo Genoa di Ballardini arrivò addirittura nel 2017-18 prima di essere esonerato per l’ennesima volta da Preziosi. Quindi nel dicembre dello scorso anno fu chiamato per l’ultima volta, fino a questo momento. Fu in grado di togliere le castagne dal fuoco e salvare i rossoblù da una retrocessione che sembrava ormai certa. Chissà se un giorno si siederà ancora su questa panchina.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui