UFFICIALE – Giovinco passa alla Sampdoria

0

Adesso è ufficiale: Giovinco è un nuovo giocatore della Sampdoria. L’attaccante classe ’87 arriva a titolo definitivo e firma un contratto della durata di sei mesi. Un acquisto dovuto soprattutto all’esigenza di sostituire Gabbiadini, la cui stagione è finita in anticipo per la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. 

Giovinco torna in Serie A dopo le recenti esperienze con la maglia del Toronto e poi dell’Hilal. Nel campionato italiano ha vestito le maglie di Empoli, Parma e Juventus con le quali ha collezionato 190 presenze e 40 reti nel massimo campionato italiano. La squadra con cui ha realizzato più reti e il Parma (23), mentre quella con cui ha raggiunto il più alto numero di presenze è la Juventus (132).  

Ufficiale Giovinco alla Sampdoria: come lo utilizzerà Giampaolo

L’arrivo ufficiale di Giovinco alla Sampdoria permette a Giampaolo di avere un’arma in più in attacco in vista del girone di ritorno. L’ex attaccante di Parma e Juventus può giocare come seconda punta alle spalle di Caputo o Quagliarella, ma anche come trequartista alternandosi con Sensi. 

Giovinco in carriera ha svolto tutti i ruoli dell’attacco, ma l’impressione è che sia arrivato per sostituire Gabbiadini che, prima del grave infortunio, ha regolarmente fatto la seconda punta al fianco dell’ex bomber del Sassuolo. Il giocatore sfrutterà la vetrina della Serie A per rilanciarsi anche in chiave nazionale visto che in azzurro ha collezionato 23 presenze e un gol. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui