UFFICIALE – Gollini torna al Napoli

0
UFFICIALE – Gollini torna al Napoli

Il calciomercato del Napoli, dopo la cessione di Kim al Bayern Monaco, è entrato in una fase di stallo. Il nuovo ds Meluso ha avviato le prime trattative senza aver effettuato ancora alcun colpo ad effetto. Il primo vero acquisto è un volto già noto che va a completare il reparto degli estremi difensori a disposizione di Rudi Garcia. Infatti, il Napoli per la prossima stagione continuerà a puntare sulle prestazioni di Pierluigi Gollini come vice Meret. Il club partenopeo ha da poco diramato la notizia dell’ufficialità ritorno del portiere dall’Atalanta con la formula del prestito con diritto di riscatto. Secondo quanto riporta il giornalista Gianluca Di Marzio sul suo sito, la società del presidente De Laurentiis ha pagato 400 mila euro per il prestito. Il riscatto, invece, è fissato a 7 milioni di euro.

Gollini torna al Napoli: il comunicato ufficiale 

Il portiere classe ’95 nella scorsa stagione ha giocato in prestito prima con la Fiorentina e poi da gennaio col Napoli. Con la maglia azzurra ha collezionato 4 presenze in Serie A, non facendo mai rimpiangere Meret. Gollini ha trovato sin da subito un buon feeling con la piazza tanto che non ha avuto alcun dubbio sull’accettare o meno la proposta del ds Meluso. Il calciatore ha già raggiunto il ritiro di Dimaro per iniziare a lavorare con i compagni agli ordini di Rudi Garcia. Ecco, di seguito, il comunicato ufficiale apparso sul sito della compagine campana:

“La SSC Napoli comunica di aver acquisito, dall’Atalanta BC, le prestazioni sportive di Pierluigi Gollini con la formula del prestito con diritto di riscatto”. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui