UFFICIALE – Hakan Calhanoglu è un giocatore dell’Inter

0

Hakan Calhanoglu è ufficialmente un giocatore dell’Inter. La notizia era nell’aria già da qualche giorno, ma l’ufficialità è arrivata proprio in queste ore, confermando appunto le recenti ipotesi. 

Calhanoglu è un giocatore dell’Inter: il comunicato del club

Nella giornata di oggi Hakan Calhanoglu ha effettuato le visite mediche, per poi firmare il tanto atteso contratto. La Società nerazzurra ha subito comunicato l’ufficialità dell’acquisto tramite un comunicato. «FC Internazionale Milano comunica l’arrivo in nerazzurro di Hakan Çalhanoğlu: il centrocampista classe 1994 ha firmato un contratto con il Club fino al 30 giugno 2024. #WelcomeHakan».

Hakan Calhanoglu ha firmato un contratto triennale: il giocatore sarà infatti proprietà dell’Inter fino al 2024. Si tratta di un accordo da 5 milioni a stagione più uno di bonus.

Il mancato rinnovo con il Milan

Hakan Calhanoglu è arrivato al Milan nel 2017 e con il tempo è riuscito a crescere diventando una pedina importante del centrocampo rossonero. Per questo motivo il club avrebbe provato a trattenerlo. Il contratto del giocatore scadrà il prossimo 30 giugno e prima del suo accostamento al club nerazzurro si era parlato di un presunto rinnovo. La cifra proposta dal Milan era di 4 milioni a stagione. Nonostante ciò alla fine la scelta di Hakan Calhanoglu è ricaduta sul club campione d’Italia. Dal prossimo 1 luglio dunque il centrocampista sarà svincolato dal contratto con il Milan

Dopo le visite mediche e la firma del contratto non manca proprio nulla. Il centrocampista classe 1994 può concentrarsi sulla prossima avventura: la città che lo ospiterà è sempre la stessa, lo stadio altrettanto, si dovrà solo abituare a giocare sulla sponda nerazzurra.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui