UFFICIALE – Hellas Verona, per Di Francesco è già esonero

0
di francesco esonero

All’indomani della sconfitta di Bologna salta la panchina dell’Hellas Verona, la prima in questa stagione in Serie A. Con un comunicato attraverso il proprio sito internet, infatti, il club scaligero ha ufficializzato l’esonero dell’allenatore Eusebio Di Francesco. In particolare: “Hellas Verona FC comunica di aver sollevato Eusebio Di Francesco dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Il Club gialloblù ringrazia mister Di Francesco e il suo staff, nelle persone di Francesco Tomei, Stefano Romano, Giancarlo Marini e Franco Giammartino, per l’attività sin qui svolta”.

Al tecnico di origine pescarese, in particolare, è costato caro un inizio di stagione assolutamente da dimenticare, con ben tre sconfitte contro Sassuolo, Inter e appunto Bologna. Tre debacle che portano a 19 la striscia personale di partite senza vittorie in campionato per Di Francesco. Di conseguenza l’Hellas Verona adesso è chiamato a guardarsi intorno per trovare il suo successore.

Igor Tudor, Rolando Maran o Giuseppe Iachini dopo l’esonero di Eusebio Di Francesco

In seguito all’esonero di Eusebio Di Francesco, l’Hellas Verona è già in contatto col possibile successore. Stando ai rumors delle ultime ore il candidato numero uno sarebbe Igor Tudor. Dopo l’ultima stagione alla Juventus, in veste di vice di Andrea Pirlo, il tecnico croato è rimasto senza squadra e il presidente gialloblù Maurizio Setti starebbe cercando di convincerlo a sedersi nuovamente in panchina per risollevare le sorti del proprio club.

UFFICIALE - Hellas Verona, per Di Francesco è già esonero

Più defilate altre due possibili alternative per la panchina dell’Hellas Verona. Trattasi, in particolare, di Rolando Maran e Giuseppe Iachini. Il primo è reduce dalla breve esperienza al Genoa all’inizio della scorsa stagione, mentre il secondo ha chiuso la stagione alla Fiorentina dopo un breve periodo di allontanamento in luogo di Cesare Prandelli. A uno di questi tre candidati, perciò, spetterà il compito di risollevare il morale di un ambiente demoralizzato da un avvio di stagione al di sotto delle aspettative.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui