UFFICIALE – Il Lecce annuncia l’ingaggio di Tete Morente

0
UFFICIALE – Il Lecce annuncia l’ingaggio di Tete Morente

Il Lecce, con un annuncio sul proprio sito web, ha reso ufficiale questa mattina l’ingaggio di José Antonio Morente Oliva, meglio noto come Tete Morente. Si tratta di un esterno offensivo destrorso classe 1996 che ama giocare sulla sinistra. Cresciuto nelle giovanili dell’Atlético Madrid, non ha mai debuttato in Prima Squadra con i Colchoneros, esordendo invece tra i professionisti con la formazione B del club nel corso della stagione 2015/16. La sua carriera è poi proseguita all’Atlético Baleares (allora militante in Segunda División B), in Segunda División al Gimnàstic, al Lugo e al Malaga e nella Liga Santander all’Elche dal 2020/21 al 2022/23. Al termine di tale stagione, quando la squadra della Comunità Valenciana è retrocessa in Segunda División, Tete Morente ha deciso di rimanervi, diventandone uno dei punti fermi con 8 gol e 2 assist realizzati in 40 presenze complessive. Al Lecce arriva a parametro zero, dal momento che il suo contratto con l’Elche scadrà il prossimo 30 giugno. Le cifre del suo contratto (che durerà sino al 2026/27, con opzione di rinnovo per l’annata successiva), invece, non sono ancora state rese note dal club salentino.

AnyConv.com__GQSjW6BXYAAx5WM UFFICIALE – Il Lecce annuncia l'ingaggio di Tete Morente

Tete Morente ha firmato con il Lecce: l’annuncio ufficiale del club

Questo il comunicato con cui il Lecce ha comunicato l’ingaggio di Tete Morente a partire dal prossimo 1º luglio:

TETE MORENTE È UN CALCIATORE DEL LECCE

L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a partire dall’1 luglio, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore José Antonio Morente Oliva, nell’ultima stagione all’Elche Club de Fútbol.

L’esterno offensivo spagnolo classe ‘96 ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2027 con opzione di rinnovo per la stagione successiva”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui