UFFICIALE – Il Lecce chiude per il marocchino Youssef Maleh

0

Oltre a Cremonese e Sampdoria un’altra squadra alla ricerca di rinforzi per centrare la salvezza è il Lecce che pochi minuti fa ha annunciato l’acquisto di Youssef Maleh. Il giovane centrocampista italo-marocchino arriva dalla Fiorentina in prestito con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A. Reduce da uno scarso impiego in maglia viola, il classe ’98 ora avrà la possibilità di trovare maggiore spazio e continuità con i salentini.

Maleh al Lecce: ottimo colpo per la salvezza

Mezzala d’inserimento dotata di una buona tecnica e di ottimi tempi di inserimento in area di rigore, Maleh era il giocatore richiesto da mister Baroni per rinforzare il centrocampo. Cresciuto nelle giovanili del Cesena, ha vestito le maglie di Ravenna e Venezia, club con il quale ha attirato l’interesse della Fiorentina dopo grandi prestazioni messe in mostra in Serie B. Con la compagine toscana il nativo di Castel San Pietro Terme ha messo a segno 3 reti in 45 presenze. Lontano nelle gerarchie di Vincenzo Italiano, l’ex Ravenna avrà ora modo di mettersi in mostra in maglia giallorossa dove ha tutte le carte in regola per partire dall’inizio nell’undici titolare. Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale del club pugliese.

“L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito, a titolo temporaneo con obbligo di riscatto in caso di permanenza in Serie A, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Youssef Maleh dall’ACF Fiorentina.

Il calciatore, che si trova già a Lecce ed ha sostenuto le visite mediche, indosserà la maglia n. 32.”

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui