UFFICIALE – Inter, Lazaro va in prestito al Borussia Monchengladbach

0

Nonostante l’Inter abbia la testa alla imminente finale di Europa League, la notizia era nell’aria già da diversi giorni, e il giocatore aveva già sostenuto le visite mediche. In mattinata è arrivata l’ufficialità: Valentino Lazaro è un nuovo giocatore del Borussia Monchengladbach. L’esterno austriaco di proprietà dei nerazzurri, come si evince dal comunicato, andrà in prestito in Germania per una stagione. 

“Il Borussia ha ingaggiato Valentino Lazaro con un contratto di prestito di un anno dall’Inter, finalista di Europa League.”

Dinamismo e proiezione offensiva per il ritorno in Bundesliga

Quella appena trascorsa non può propriamente definirsi la migliore stagione di Lazaro. Classe 1996, l’Inter lo ha acquistato la scorsa stagione da un altro club tedesco, l’Herta Berlino, per una cifra che si aggira attorno ai 20 milioni. Dopo un inizio travagliato, nel mese di novembre sembrava aver trovato il giusto spazio, mettendo in evidenza un buon dinamismo in proiezione offensiva. Tuttavia gli evidenti limiti in fase difensiva non hanno convinto Conte a puntare ancora su di lui.

A gennaio poi è arrivata la chiamata del Newcastle, in Premier League. Nonostante due reti tra campionato ed Fa Cup, il club bianconero ha deciso di non esercitare il diritto di riscatto a fine stagione. Ed ecco allora la nuova chance per Lazaro, ancora una volta dalla Bundesliga, dove in due stagioni aveva totalizzato 6 reti e ben 14 assist nella capitale tedesca. Nel Gladbach si ricollocherà nella linea dei quattro difensori, a destra. Per evitare di finire come tanti altri suoi predecessori, in giro per il mondo in prestito, l’austriaco dovrà necessariamente ritrovare sé stesso, e le condizioni, al momento, sembrano le migliori per riuscire nel suo intento, in un club ambizioso. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui